“Bonus bici” (Bonus Mobilità), come avere lo sconto e chi lo può ottenere

Il Bonus Mobilità,

3 giugno 2020 - 10:15

Il mondo è bello perché è vario, dice un vecchio adagio popolare. Nel mondo della mobilità, l’estrema varietà – e variabilità – è la caratteristica distintiva degli ultimi anni. Una tendenza iniziata già prima della pandemia di Covid-19 ma che in seguito a questo evento mondiale ha conosciuto un’accelerazione incredibile. Se fino a febbraio 2020 i monopattini elettrici, gli hoverboard e le biciclette a pedalata assistita si stavano (a ritmi differenti) ritagliando uno spazio man mano crescente, beh, il Coronavirus ha servito loro un gran bell’assist.

Assist che diventa “a porta vuota” grazie al contributo del Governo, che ha messo in campo degli incentivi per l’acquisto e la fruizione in condivisione (lo sharing) di monopattini elettrici, bici a pedalata assistita, segway, hoverboard e tutte le altre categorie che più sotto vi spieghiamo nel dettaglio. Il tema, insomma, è il bonus mobilità, di cui avrete sicuramente sentito parlare, ma che potrebbe non essere del tutto chiaro. Ma noi siamo qui apposta.

“Quanto è lo sconto”?

A chi devo richiedere il rimborso?

Cosa devo fare per ottenere il rimborso?

E se compro online, magari da un’azienda straniera?

Come si ottiene il rimborso per i servizi di mobilità condivisa?

Dove posso acquistare?

Il bonus è valido in tutta Italia?

Il bonus si può richiedere più volte?

Commenta per primo