Nuova Canyon Neuron:ON

12 dicembre 2018 - 19:12

Eccola, la sorella dalle “gambe corte”. Detta così suona male, ma racconta esattamente ciò che è successo in Canyon: alla Spectral:ON hanno affiancato una e-Mtb dal gusto Trail con 130 mm di escursione, dedicata a chi pedala ovunque e a lungo…
COM’È FATTA
Cominciamo dalla power unit: come per la Spectral:ON si tratta dell’ultima versione del pacchetto Shimano Steps E8000, con batteria semi integrata, che fa della leggerezza e delle prestazioni il suo marchio di fabbrica. Le modalità di assistenza sono le classiche tre e il picco massimo di coppia è pari a 70 Nm.

Il telaio è in alluminio con escursione di 130 mm e, anche se la sospensione riprende lo schema della Spectral:ON, la curva di compressione è più lineare e privilegia il comfort. Discorso analogo quello relativo alla geometria, con carro leggermente più lungo e quote che determinano misure di reach e stack inferiori.
Le ruote sono da 29″ come si conviene a una Mtb votata a lunghe pedalate, a eccezione delle taglie XS e S, che montano 27,5″ per abbassare lo standover e garantire una omogeneità di comportamento. Le gomme sono da 2,6″ per tutte le misure, taglia scelta per assicurarsi trazione ottimale e disporre di caratteristiche in linea con le prestazioni di una moderna e-Mtb.

SOLUZIONI ORIGINALI COME AL SOLITO
È tipico di Canyon proporre qualche cosa di esclusivo sulle sue bici, che si tratti di una soluzione tecnica o di un espediente per il comfort di chi sta in sella. Sulla Neuron:ON, a proposito di sella, si trova il modello SD:ON, che la factory tedesca ha sviluppato apposta per le e-Mtb: ha il bordo posteriore rialzato per offrire un adeguato supporto in fase di spinta sulle salite più ripide e il “naso” piuttosto ampio e morbido per garantire un comfort ottimale quando il peso si carica sulla punta. Ovviamente, nei modelli da donna, anche la SD:ON è in versione WMN.
Molto pratica anche la presa USB ricavata sul top tube (finora non ci era capitato di trovare questa soluzione su altri modelli) e collegata alla batteria, che permette di alimentare un faretto, lo smartphone o un dispositivo GPS.

VERSIONI E PREZZI
La nuova Neuron:ON è proposta in tre allestimenti, che differiscono soprattutto per il reparto sospensioni: Rock Shox (Recon RL + Deluxe R) per la 5.0 e FOX (Float Rythm + DPS Perormance e Float Performance/DPS Performance) per 6.0 e 7.0.
Come consuetudine, Canyon ha prevista anche la versione “woman” nella quale i punti di contatto (sella e cockpit) sono definiti in modo specifico per il fisico femminile.

Neuron:ON 5.0, 3.299 euro
Neuron:ON 5.0 WMN, 3.299 euro
Neuron:ON 6.0, 3.799 euro
Neuron:ON 6.0 WMN, 3.799 euro
Neuron:ON 7.0, 4.299 euro

Taglia                      XS       S      M       L     XL
Top tube (mm)       565    586   611   635   659
Head tube (°)        66.3   66.3  67.5  67.5  67.5
Seat tube (°)           74      74     74     74     74
Chainstay (mm)     440    440   440   440   440
Wheelbase (mm)  1138  1160  1172 1198 1223
Stack (mm)           584    588    614   628   641
Reach (mm)          395    415    435   455   475
Standover (mm)    760    764    779   785   788
Handlebar (mm)    740    740    760   760   760
Wheel size           27.5″  27.5″    29″   29″   29″

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Scott e Nino cercano il bis alla Cape Epic

T°RED fa il bis: Manaia Sixdays miglior bici da pista

Grafene 2.0, la gomma è sempre più veloce