Covid-19, Thok al fianco
della Croce Verde

Atleti e aziende. Il mondo della bici si è speso in tanti modi per aiutare chi è coinvolto in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus.

21 aprile 2020 - 11:12

Molte sono le associazioni di volontari impegnate quotidianamente nella lotta contro il Coronavirus, al fianco di medici e infermieri. I soccorritori delle ambulanze, in particolare, sono i primi ad entrare in contatto con i malati, per dar loro assistenza o per trasportarli in ospedale. Questa attività li espone fortemente al contagio.

Thok E-Bikes si mobilita per sostenere la Croce Verde di Rivoli e Rosta (TO), i cui volontari rischiano la vita, ogni giorno, per soccorrere le vittime dell’epidemia. Questa associazione opera da 25 anni con oltre 250 volontari e mezzi di soccorso avanzati, 24 ore su 24. Oggi la necessità primaria della Croce Verde è ottenere macchinari con cui sanificare velocemente le ambulanze dopo ogni trasporto, rendendole riutilizzabili nel minor tempo possibile tra un intervento e l’altro.

RACCOLTA FONDI SU WISHRAISER

Per supportare la Croce Verde di Rivoli e Rosta, l’azienda piemontese mette in palio una Thok MIG nella versione grafica creata per Loris Capirossi, testimonial del brand. Questa e-bike sarà estratta tra tutti coloro che faranno una donazione attraverso la piattaforma Wishraiser.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yamaha PW CE, per pedalare leggeri

Le migliori e-Road per scalare ogni salita

Estate 2020: pedalare sugli Hero Trails