Fabric: 60 giorni per conoscersi

Può succedere che la sella sulla quale pedalo a meraviglia si riveli invece un oggetto di tortura per il mio compagno di uscite... Da qui nasce l'idea di dare 60 giorni di prova per capire se sarà vero amore

29 dicembre 2015 - 18:12

60 giorni è il tempo necessario, secondo i tecnici Fabric, per capire se c’è il giusto feeling fra sé e la propria sella. Ecco perché il brand ha deciso di lanciare, a partire dal 2 gennaio 2016, una campagna singolare, che permette di prendersi due mesi per capire se la sella che avete acquistato è davvero quella giusta per le vostre esigenze e la vostra morfologia.

Se al termine del periodo di prova non sarete convinti, potrete cambiare la sella con un altro modello fra i quattro in catalogo: ALM, Cell, Line, Scoop (quest’ultima disponibile in 4 combinazioni di materiali per telaio e scocca e tre profili specifici per altrettanti stili di guida).

Il top di gamma Fabric è la ALM, ben nota ai palati fini (e dal portafogli gonfio, visto il prezzo di 329,90 euro), realizzata in collaborazione con  gli ingegneri dell’Airbus Innovation Group. Grazie alla tecnologia Additive Layer e all’impiego di fibra di carbonio unidirezionale, unisce incredibili doti di assorbimento e rigidità. Una tecnologia aerospaziale che garantisce comfort senza penalizzare le prestazioni. Per i patiti del peso, siamo a 140 grammi.

Per info e specifiche tecniche, vai al sito

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

3T e BMW
Insieme per pedalare

Stromer ST5
La più bella del reame

Snowbike del Cervino
10 chilometri di adrenalina