Pedalata assistita per sopravvivere agli scatti da fermo al semaforo e al peso delle ruote maggiorate. La Fat di Borgo Panigale può contare sul motore elettrico da 250W, regolabile su sei diversi livelli di potenza, alimentato da una batteria a ioni di litio da 400Wh. In più ci sono pneumatici giganteschi la cui sezione è di 4 pollici, utili per galleggiare sulle imperfezioni dell’asfalto di città e concedersi divagazioni in fuoristrada; l’impianto frenante è a doppio disco.

La Fat e-Bike Scrambler Ducati riprende le colorazioni “Wild Green” della versione Urban Enduro della Scrambler bicilindrica, con cui condivide il logo contraddistinto dalla X rossa. Questo modello completa la gamma di biciclette elettriche sviluppate da Italwin in licenza con Ducati Motor Holding. Prezzo da definire.