Fulcrum Racing 3 DB
Elogio alla versatilità

24 gennaio 2019 - 12:01

Sebbene la famiglia Racing sia piuttosto ampia, Fulcrum ha aggiunto un’altra ruota specifica per freno a disco, con struttura in alluminio e design studiato per renderla efficiente e affidabile in differenti ambiti di utilizzo: benché la nuova Racing 3 DB sia adatta anche per la pura corsa su strada, è soprattutto nell’Endurance su strada e su sterrato, che dà il meglio di sé.
La struttura della Racing 3 DB le permette infatti di essere il 25% più comoda rispetto, per esempio, alla cugina Racing Zero, pensata proprio per la corsa su strada, il che la rende una ruota all-around estremamente versatile.

TUBELESS READY, PER GOMME FINO A 42 MM
La comodità della nuova Racing 3 DB è frutto di vari fattori costruttivi, fra i quali il cerchio 2-Way Fit™ da 19 mm, realizzato in alluminio T6 di prima qualità. Il canale più ampio permette infatti di montare pneumatici di dimensioni maggiori e di adottare la configurazione tubeless, che consente di guidare con pressioni inferiori. Avendo dunque la possibilità di montare un’ampia gamma di pneumatici, con sezioni da 23 mm a 42 mm, la Racing 3 DB si adatta praticamente a qualsiasi disciplina.
L’accoppiata cerchi larghi/pneumatici generosi assicura non solo un maggiore comfort, ma si sposa perfettamente con la superiore capacità frenante dei moderni sistemi a disco, migliorando l’arresto su qualsiasi superficie.
RAGGIATURA ASIMMETRICA
Grazie alla raggiatura Two-to-One™, che prevede un numero doppio di raggi sul lato in cui è applicata la massima coppia, si ottiene un’azione di contrasto della torsione, permettendo così alla trasmissione di potenza di tradursi in avanzamento.
Questa soluzione fa sì che una struttura asimmetrica abbia un comportamento di tipo simmetrico e sia dunque più efficiente.
Inoltre, per garantire che gli attriti non inficino alcuna delle sue caratteristiche prestazionali, la Racing 3 DB adotta il sistema di microregolazione del precarico su cuscinetti cono e calotta, una tecnologia utilizzata sulle ruote road professionali, che consente al corridore di regolare con precisione il movimento utilizzando una semplice chiave a brugola.

OBIETTIVO VERSATILITÀ
La struttura del cerchio, le maggiori dimensioni degli pneumatici e le minori pressioni, la grande tenuta, il comfort e l’efficacia della frenata sono importanti fattori prestazionali che influiscono sulla qualità di guida. Non ultimo il peso, contenuto in 1.660 grammi, che concorre alla grande versatilità della Fulcrum Racing 3 DB, una ruota progettata per chi ha esigenze differenti dalla rigidità senza compromessi e vive la bicicletta con un orizzonte che ne abbraccia tutti gli aspetti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Taurus, la bici più veloce del mondo

Colnago E64, nuova energia

Compex SP 8.0, non solo recupero – Parte 3