Sellaronda HERO, un aperitivo ghiacciato…

Si chiama Hero Ice Cross ed è il primo di una serie di appuntamenti che accompagneranno il percorso di avvicinamento alla Sellaronda HERO, uno degli eventi che caratterizzeranno l’imminente stagione di mountain bike.

20 gennaio 2015 - 0:01

Non manca poi così tanto al 27 giugno, giorno in cui si disputerà la sesta edizione della Südtirol Sellaronda Hero. A rendere ancora più atteso questo appuntamento, che rappresenta l’apice della settimana a due ruote del HERO Bike Festival, il fatto che la prova di quest’anno avrà anche valenza di Campionato Mondiale Marathon.

Saranno oltre 5000 i biker che raggiungeranno la Valgardena per pedalare e prendere parte alle 4 gare e 8 eventi collaterali, compresi escursioni guidate, concerti e dibattiti. Un’agenda di eventi di ampio respiro, che declina la mountain bike in varie formule, dall’endurance delle marathon all’equilibrismo del gravity, includendo il format olimpico del cross country e spingendosi fino all’utilizzo alternativo delle e-bike per un pubblico sempre più ampio, con l’obiettivo di sviluppare sulle Dolomiti un nuovo modo di turismo divertente, sostenibile e per tutti.

Per scandire il conto alla rovescia fino alla “settimana degli eroi” e al Mondiale Marathon, gli organizzatori hanno previsto una serie di eventi, il primo dei quali è stata la spettacolare sfida sulla neve dell’HERO Ice Cross.

Divertimento, adrenalina, equilibrismi, salti, gobbe e sfide all’ultimo metro. Questa la ricetta di HERO Ice Cross, la gara che si è svolta domenica 18 gennaio al Funpark Val Gardena al Piz Sella in Val Gardena e che ha visto l’elite della mountain bike misurarsi sulla neve, in un innovativo ed emozionante slalom a eliminazione.

Come in una gara di boardercross, i biker si sono sfidati in batterie composte da quattro concorrenti nelle quali i primi due hanno avuto accesso al turno successivo, fino a determinare i migliori quattro che si sarebbero misurati in finale.

È stato Kurt Felderer, del team MTB Infinity, a trionfare fra gli uomini, davanti a Johnny Cattaneo, mentre fra le ragazze c’è stato il successo di Greta Seiwald, del Focus XC Italy Team, su Prisca Castlunger del team Fassa Bike.

«Con HERO Ice Cross abbiamo voluto sottolineare ancora una volta la vocazione alla mountain bike della Val Gardena e più in generale delle Dolomiti – ha sottolineato Gerhard Vanzi a capo del comitato organizzatore – inoltre, questo è stato anche il primo evento di avvicinamento a quello che sarà il culmine della nostra stagione, ovvero la Sellaronda HERO 2015, che il 27 giugno vestirà i colori iridati del Campionato del Mondo UCI Marathon».

A concludere l’evento, le premiazioni e l’immancabile pasta party, che ha avuto come palcoscenico il Rifugio Comici in perfetta sintonia con il clima e lo spirito della gara.

La marcia mondiale è cominciata.

HERO Ice Cross 2015
1^ Edizione – Funpark Val Gardena (BZ)
Classifica Maschile
1. Kurt Felderer
2. Johnny Cattaneo
3. Thomas Innerhofer
4. Johannes Schweiggl


Classifica Femminile
1. Greta Seiwald
2. Prisca Castlunger
3. Lisa Rabensteiner
4. Veronika Widmann

Per informazioni: www.sellarondahero.bike

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Giant in Sardegna con FH Academy

Transcontinental Race 2019

Italian Bike Festival 2019