Alpinestars SMX-6 V2

I nuovi stivali SMX-6 V2 di Alpinestars hanno tutto ciò che serve per diventare il nuovo oggetto del desiderio dei motociclisti […]

I nuovi stivali SMX-6 V2 di Alpinestars hanno tutto ciò che serve per diventare il nuovo oggetto del desiderio dei motociclisti dediti al turismo e alla pista. La carta vincente legata alla sicurezza del piede l’azienda di Asolo la gioca salvaguardando dagli impatti e rinforzando le aree maggiormente critiche, come tibia, polpaccio, tallone, caviglia e dita con l’adozione di soluzioni specifiche.Si va dalla soletta interna con piastra integrata alla protezione stratificata delle dita al rinforzo in TPU sul lato della caviglia.I movimenti dell’arco del piede e, più in generale, la flessibilità sono migliorati dall’introduzione di un soffietto posteriore. A vantaggio del comfort Alpinestars ha posizionato anche delle prese d’aria in corrispondenza di tallone e placca tibiale oltre a inserti in mesh. La ventilazione interna è garantita dall’impiego di tessuto traspirante con rinforzi antiscivolo e scamosciati sul tallone, in modo da tenere ben saldo il piede durante la guida. Gli slider integrati sono bi-iniettati in TPU e sostituibili. Gli stivali SMX-6 V2 dispongono inoltre di soletta anatomica staccabile in EVA e Lycra. Infine la suola. È frutto di una mescola Alpinestars studiata per migliorare il grip e favorire la dispersione dell’acqua.Stella SMX-6 V2Come abitudine Alpinestars, tecnologia e prestazioni sono declinati anche nella versione femminile. Stella SMX-6 V2 mantiene tutte le peculiarità dello stivale per uomo, dal design armonico alle tecnologie innovative applicate, ma è stato ridisegnato proprio per assecondare le caratteristiche del piede e della calzata femminili. Le taglie disponibili vanno dalla 36 alla 50 per il modello da uomo SMX-6 V2, mentre per la versione Stella SMX-6 V2 dedicata alle motocicliste le misure sono comprese tra la 36 e la 43. Entrambi i modelli sono in vendita al prezzo di 239,95 euro. Per info: alpinestars.com