Aprilia RS 125 e Tuono 125 2021

Piccole di cilindrata, ma grandi nella dotazione. Le nuove ottavo di litro di Aprilia prendono tutta l’eredità possibile dalle sorelle maggiori

Ormai non si può più far finta di niente. Il 2021 è indubbiamente l’anno di Aprilia, o almeno per quanto riguarda le novità. Dopo aver presentato sua maestà RSV4 e la regina Tuono V4, le “piccole” RS660 e Tuono 660 – prima di far debuttare l’attesissima Tuareg 660 – arrivano le nuove Aprilia RS 125 e Aprilia Tuono 125. Estetica inedita, motore rinnovato e svariate migliorie, queste le novità per le due moto che fanno da porta di ingresso al mondo di Noale. La sfida come miglior moto 125 è ora più aperta che mai, e viene quasi da chiedersi se non sarà proprio una sportiva la più desiderata dai sedicenni.

Aprilia RS 125 e Aprilia Tuono 125

Motore

Le nuove Aprilia RS 125 e Aprilia Tuono 125 sono equipaggiate con una nuova versione del monocilindrico raffreddato a liquido a quattro valvole. Le novità rispetto al propulsore precedente sono da ricercare nella parte termodinamica. Troviamo infatti una nuova testa con camera di combustione ridisegnata, nuovi condotti di scarico e una nuova candela all’iridio. Di nuovo ci sono anche gli assi a camme e l’intera linea di aspirazione con un inedito filtro dell’aria.

Aprilia RS 125 - livrea Aprilia Black

Il corpo farfallato è posizionato più in alto, l’impianto di scarico è stato interamente riprogettato e debutta anche una nuova centralina Marelli MIUG4. Soluzioni che garantiscono una curva di coppia più piena e consentono di erogare la potenza massima ad un regime inferiore rispetto alle versioni precedenti. A chiudere il cerchio delle novità ci pensa la nuova corona da 58 denti, che accorcia il rapporto di trasmissione finale restituendo così una riposta del gas più pronta.

Elettronica

Per quanto riguarda elettronica e tecnologia le nuove Aprilia RS 125 e Aprilia Tuono 125 introducono due sostanziali novità: display digitale e ABS a due canali. Connettività e praticità sono i due obbiettivi a cui punta il nuovo display digitale che integra gli indicatori del livello carburante, l’autonomia residua e i consumi istantanei e medi. La nuova strumentazione è anche predisposta per offrire il sistema Aprilia MIA in grado di connettere lo smartphone al display della moto.

Cockpit Aprilia Tuono 125

 

La seconda novità del paragrafo dedicato all’elettronica è l’arrivo del nuovo ABS a due canali sviluppato in collaborazione con Bosch con sistema anti-ribaltamento in caso di frenata d’emergenza. Infine ricordiamo che Aprilia RS 125 e Aprilia Tuono 125 sono le uniche moto del segmento ad offrire come optional il cambio elettronico quick shift.

Ciclistica

Le nuove Aprilia RS 125 e Aprilia Tuono 125 vedono confermata quasi del tutto la ciclistica dei modelli uscenti. Ritroviamo il telaio in alluminio a travi pressofuse, il gruppo sospensioni con forcella a steli rovesciati e monoammortizzatore ancorato al forcellone asimmetrico. L’impianto frenante è ancora con pinza anteriore ad attacco radiale, della quale sottolineiamo il tubo in treccia e il disco in acciaio da 300 mm. Confermato anche il serbatoio da 14,5 litri.

Aprilia Tuono 125 - livrea Arrow Gray

Le novità comprendono invece una nuova verniciatura del telaio del telaio per la RS 125 e una verniciatura di qualità superiore per motore, piedini e piastre forcella su entrambi i modelli. Le migliorie più sostanziali riguardano invece l’arrivo dei nuovi pneumatici Michelin con sezione posteriore aumentata a 140 mm. Da sottolineare anche che i semimanubri della RS 125 sono stati rialzati di 18 mm al fine di garantire maggior comfort senza pregiudicare la sportività della moto.

Design e colorazioni

Sul fronte del design le nuove Aprilia RS 125 e Aprilia Tuono 125 prendono ispirazione dalle sorelle maggiori RS 660 e Tuono 660. Oltre a finiture più curate, troviamo anche un nuovo impianto di illuminazione full LED – ovviamente con triplo faro anteriore – con indicatori di direzione integrati nei proiettori anteriori. Sulla Tuono 125 segnaliamo anche una sezione frontale e un puntale motore di dimensioni ridotte rispetto al modello precedente.

Aprilia RS 125 - livrea Sintesi Blue

La RS 125 è disponibile nelle colorazioni Aprilia Black e Sintesi Blue. È disponibile anche una versione GP Replica dotata di grafiche ispirate a quelle della RS-GP, cambio quick shift e codino monoposto. La Tuono 125 è invece disponibile in tre varianti di colore: Aprilia Black, Lighting White e Arrow Gray.