Bimota insieme ad Alstare in Moto2 e SBK

Bimota pensa in grande e pensa, soprattutto, alle corse. Partner dell'atelier riminese sarà la Alstrare di Francois Batta. La collaborazione prevede la nascita del nuovo Reparto Corse in Belgio.

13 gennaio 2014 - 15:01

Nuovi proprietari, nuove moto, nuovo anno, nuove sfide. I nuovi proprietari di Bimota sembrano avere una certa fretta di crescere, e di correre. Non arriva a caso la partnership con Alstare, il team di Francois Batta (ma più che un Team la Alstare è una piccola azienda), che si è appena lasciata (male) con Ducati. L'idea è quindi quella di rientrare in grande stile nelle competizioni che contano e ma l'accordo con la factory di Batta è a tutti i livelli.

Oltre a fornire supporto tecnico a tutti i team ufficiali Bimota a livello mondiale e a preparare i pezzi speciali da utilizzare sulle moto da corsa, Alstare si occuperà di Ricerca e Sviluppo per la Bimota, lavorando sul perfezionamento della Moto2 e della Bimota BB3. Il reparto Ricerca e Sviluppo, inoltre, si dedicherà all’evoluzione dei nuovi modelli sportivi e supersportivi di Bimota.

Alstare seguirà anche tutta la strategia di marketing e comunicazione per conto di Bimota: fra i primi obiettivi, in questo senso, Alstare punta al potenziamento del business network del costruttore italiano e all’ottimizzazione della comunicazione interna. Verranno inoltre costruiti un database generale di clienti e una community online ufficiale.

Alstare è attiva nel mondo delle gare di moto dal 1982. Francis Batta, titolare di Alstare, dopo una breve parentesi come Team Manager della scuderia Cagiva nel Motomondiale classe 500, ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale del Campionato del Mondo Superbike. Nel 1996 è nata la sua scuderia, con la quale ha vinto un titolo mondiale in Superbike,  tre  in Supersport e tre in Superstock con la Suzuki.

Bimota, costruttore italiano al 100%, è stata fondata nel 1973 a Rimini da Valerio Bianchi, Giuseppe Morri e Massimo Tamburini e ha celebrato, nel 2013, il suo quarantesimo anniversario. Proprio l’anno scorso, gli imprenditori Marco Chiancianesi e Daniele Longoni hanno acquistato la Bimota con l’intenzione di rilanciare questo celebre e prestigioso marchio, che ha presentato ad EICMA 2013 le prime novità della nuova generazione.

La nuova struttura e la collaborazione con Alstare garantiranno un lavoro di promozione capillare del marchio Bimota, con l’obiettivo di rilanciare il brand italiano “al livello di qualità che merita”, dicono da Alstare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dunlop Trailmax Meridian, “globetrotter approved”

Ducati Monster 1200 S Black on Black

Ducati Monster 1200 S, Black on Black di nome e di fatto

Gamma Piaggio MP3, le promozioni di settembre