Dakar 2012 day 1

La Dakar 2012 ha inizio ma la prima tappa non parte con il piede giusto.

Partenza difficile per la 34 edizione della Dakar che già dalla prima tappa deve confrontarsi con il dolore di un pilota deceduto dopo pochi chilometri dal via. Coinvolto nell’incidente il pilota argentino Jorge Martinez Boero di 38 caduto dalla moto nel tratto di gara che collega Necochea ad Energia. Nonostante la prontezza dei soccorsi per il pilota sudamericano non c’è stato nulla da fare.  Segnaliamo la vittoria nella prima tappa di Lopez in sella all’Aprilia bicilindrica RXV 4.5 seguito da Marco Coma  – KTM – e Javier Pizzolito. Il grande “Bottu” Alessandro Botturi in 21a posizione con un ritardo di 3’:03” è comunque il migliore degli italiani.Nei quad La Fuente è primo seguito da Patronelli e terzo Maffei; in dodicesima posizione troviamo Cangani il primo degli italiani alla guida di Polaris. Incredibile l’inizio di gara dell’armata MINI che vede ben tre vetture a formare e chiudere il podio. In testa Novitskiy seguito da Holowczyc e terzo il più volte titolato Peterhansel. Nei truck dominio delle squadre a prevalenza olandese, giù dal podio di giornata per soli 10” dal terzo il team composto da Miki Biasion Huisman e Albiero. http://youtu.be/3IWWOvYPZeMPhoto Credit DPPI