Fantic Caballero

L’anno scorso aveva catturato l’attenzione di molti curiosi E ora è pronto a solcare l’asfalto: è il Fantic Caballero, confermato nelle due versioni (Scrambler e Flat Track) e nelle tre cilindrate (125, 250 e 500).

7 novembre 2017 - 12:11

CI SIAMO!
È già trascorso un anno da quando la Casa Trevigiana svelò al mondo intero il concept del nuovo Fantic Caballero. Oggi, a EICMA 2017, si presenta finalmente in veste ufficiale: portatarga e frecce non mentono. Confermate le due versioni Flat Track e Scrambler (cambiano le sovrastrutture e le misure delle ruote), disponibili entrambe nelle tre cilindrate 125, 250 e 500, tutte monocilindriche. E ora ci sono anche le schede tecniche…
STESSA BASE MA DIVERSI
Due allestimenti, tre cilindrate, stessa base meccanica. Il Fantic Caballero del 2017 sfrutta per tutti i modelli la medesima struttura del telaio: un monotrave in acciaio con culla inferiore e forcellone (in alluminio per le 500, in acciaio per 125 e 250) infulcrato al monoammortizzatore tramite leveraggi. Identiche le sospensioni: davanti c’è una forcella Fantic FRS con steli da 41 mm non regolabile, dietro un mono Fantic FRS regolabile nel precarico. Identiche su tutti i modelli anche le quote ciclistiche: 1.425 mm l’interasse, 845 mm l’altezza della sella. Non cambia nemmeno il serbatoio da 12 litri e l’impianto frenante con disco anteriore da 320 mm lavorato da pinza radiale e ABS a due canali Continental. Flat Track e Scrambler si differenziano per le misure delle ruote: 110/80-19 e 140/80-17 la Scrambler 500 (125 e 250 Scrambler hanno la gomma posteriore da 130), 130/80-19 e 140/80-19 tutte le versioni Flat Track.

TRE MOTORI
I motori: monocilindrici raffreddati a liquido con distribuzione monoalbero a 4 valvole, hanno misure caratteristiche e valori di coppia/potenza diversi. Partendo dal più piccolo, ha una cilindrata di 124,45 cc (52 mm x 58,6 mm alesaggio e corsa) ma i dati di potenza e coppia non sono dichiarati. Salendo si trova il 250 (249,6 cc, 77 mm x 53,6 mm alesaggio e corsa) capace di 28 cv a 9.000 giri e 22,5 Nm a 7.000, mentre ancora più in alto c’è il Caballero 500 (449 cc, 94,5 mm x 64 mm alesaggio e corsa), forte di 43 cv a 8.500 giri e 40 Nm a 7.500 giri. A seconda della cilindrata cambiano anche le masse in gioco, non di molto: il Fantic Caballero 125 pesa 130 kg, il 250 si ferma a 138 kg e il 500 arriva a 145 kg.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

10 domande (e risposte) su
BMW C 400 GT

Suzuki
Torna la DR BIG?

Honda
Super CBR in arrivo per vincere in SBK