Piace per la sua facilità di guida, per il look e perché si guida anche con la patente A2. In Honda lo sanno bene e quindi ci hanno messo mano per tenerla al passo con i tempi.

Nuova_CB500X_2016

Il risultato? Una serie di aggiornamenti focalizzati sul piacere di guida e il comfort di marcia, che già ci avevano convinto nel corso della nostra prova su strada: parabrezza più alto di 10 cm per una maggiore protezione aerodinamica, gruppi ottici anteriore e posteriore full-LED, forcella regolabile nel precarico delle molle, leva del freno anteriore con distanza dal manubrio regolabile, pedale del cambio con un differente leveraggio per un miglior feeling.