Honda Palace Roma: inaugurazione nel nome della MotoGP

L’Honda Palace Roma rinnova la sua struttura accogliendo migliaia di tifosi da tutta Italia. Ospiti d’eccezione Lucio Cecchinello e Jack Miller

Prendete una folla di oltre mille appassionati di moto. Collocatela di fronte all’Honda Palace Roma, il concessionario Honda più grande d’Italia. Aggiungete una buona dose di entusiasmo, voglia di moto e adrenalina e mischiate il tutto, cuocendo a fuoco lento. Nessun impiattamento, ai motociclisti va bene così: il piatto finale è la giornata di inaugurazione della struttura rinnovata del concessionario, con Jack Miller e Lucio Cecchinello come ospiti d’eccezione. I titolari della sede hanno deciso di ammodernare la struttura di via Tiburtina 1166 adeguandosi agli standard di Visual Identity studiati da Honda Motor Europe per la rete delle concessionarie europee, concedendo ai fan un incontro con due grandi protagonisti del mondo racing e una visita all’interno della struttura.La nuova concessionaria può contare sulla superficie di 6.000 mq, comprendenti 1.400 mq dedicati all’esposizione della gamma al piano terra, la boutique da 150 mq per l’abbigliamento e gli accessori ufficiali Honda, il reparto Service da 1.300 mq al piano inferiore con area accettazione annessa, il reparto ricambi, la sala d’attesa, l’area courtesy bikes e l’officina dotata di 10 ponti di lavoro. Un santuario per le due ruote nonché punto di riferimento per Honda a Roma e in tutto il Lazio.Per ogni ospite d’onore, una moto d’onore: Lucio Cecchinello ha esposto le due moto del suo Team CWM LCR, la Honda MotoGP RC213V Factory-spec e la RC213V Open-spec, che sarà guidata dal pupillo Jack Miller a partire dal suo debutto in MotoGP in occasione della gara del 29 marzo in Qatar.“La mia carriera di pilota e poi quella di team manager – ha commentato Lucio Cecchinello durante la conferenza stampa che ha preceduto l’inaugurazione – è stata nel segno di Honda, e oggi più che mai gestire un team che porta in gara una moto fantastica come la RC213V non fa che confermarmi quanto questo legame sia per me indissolubile e importante. Abbiamo visitato tante bellissime concessionarie Honda durante il nostro continuo viaggiare con il circus del Motomondiale, ma questa incredibile concessionaria è davvero il massimo che si possa immaginare”.L’evento ha offerto ai visitatori l’opportunità di ammirare la gamma Honda, dagli scooter di tutte le cilindrate – compresi i nuovi Forza 125 e SH300i ABS 2015 – alla gamma moto, dalle naked alle sportive, dalle crossover alle cruiser, passando per le supersport a 4 cilindri, le custom e la Gold Wing.Dopo aver deliziato l’inaugurazione, Honda Palace Roma ha spalancato le porte dell’HPR Restaurant, aperto non soltanto ai partecipanti ma a tutti gli amanti della buona cucina realizzata con materie prime di qualità, per un pranzo veloce o per una visita al volo al nuovo showroom Honda.