KTM Orange Days

KTM dà la possibilità di provare la propria gamma in due weekend: 31 marzo-1 aprile e 14-15 aprile. Su tutte, la novità 690 Duke

16 marzo 2012 - 9:03

Porte aperte in casa KTM con gli Orange Days: presso la rete di rivenditori ufficiali sarà infatti possibile toccare con mano (leggasi: provare su strada) le moto austriache, con la novità 690 Duke protagonista indiscussa. Due le date previste: 31 marzo-1 aprile e 14-15 aprile. Non a caso, il prevedibile inizio della stagione motociclistica.

Due sono i modi possibili per prenotare il test ride: il primo avviene via Internet, sul sito Web dell’azienda austriaca (al momento in cui scriviamo, KTM sta ancora approntando il servizio in lingua italiana). Basta scegliere il modello desiderato, il concessionario più comodo, e quindi inviare la richiesta. L’utente sarà ricontattato via mail dal concessionario per fissare un appuntamento secondo la disponibilità di entrambi.

La seconda opzione è quella di presentarsi, nei weekend di apertura dei singoli concessionari, dotati dell’abbigliamento tecnico necessario e della patente di guida valida. Pronti a capire se il mono più potente del mondo o qualche altra creatura made in Mattighofen  sia la compagna delle future uscite su due ruote.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yamaha MT-125 2020, arriva il motore a fasatura variabile

KSR Group, un mondo a due ruote

Kawasaki Z H2, la prima nuda supercharged