Kymco DTX360 – lo scooter per qualsiasi destinazione

Kymco DTX360, lo scooter crossover secondo la casa di Taiwan, in grado raggiungere mete lontane dall’habitat cittadino

 

A seguito dell’annullamento di EICMA, la Casa taiwanese – come tutte, del resto – ha optato per presentare online la sua nuova gamma di scooter. Un portafoglio di prodotti che si differenzia per le soluzioni tecniche, per il design e per la tipologia di utilizzo. L’esempio più eclatante di questa differenziazione è  il nuovo F9, completamente elettrico, che trova nella città il suo habitat ideale. Ma cominciamo dal Kymco DTX360.

FILOSOFIA ADVENTURE

Il nuovo Kymco DTX360, invece, dalla città vuole proprio scappare, almeno nelle ambizioni. Nasce per portare la filosofia adventure in casa Kymco; manubrio largo e posizione di guida rialzata permettono un maggiore controllo e visibilità anche sulle superfici più sconnesse. Completano la dotazione le ruote in lega leggera da 14″ davanti e da 13″ al posteriore, abbinate alle gomme “adventure” che puntano a migliorare la trazione anche su fondi con scarsa aderenza.

SICUREZZA E TECNOLOGIA AL PRIMO POSTO

Il TCS (traction control system) e l’ABS fanno del DTX360 uno scooter sicuro e moderno, con il quale è possibile divertirsi in sicurezza.

Il cruscotto LED a colori garantisce un’ottima visibilità e rappresenta una chicca per gli amanti della tecnologia e della digitalizzazione, così come gli accattivanti fari anteriori, anche questi con tecnologia LED.


UN PO’ DI SPECIFICHE

Ovviamente monocilindrico il motore, un must per questo genere di mezzi. In questo caso la potenza massima dichiarata è di 28,6 CV a 7.500 giri e la coppia di 29,3 Nm a 5.750 giri. La sella posta a 810 mm da terra rispecchia la filosofia avventuriera dello scooter, rischiando però di penalizzare i meno alti; filosofia diversa rispetto a quella del suo principale competitor BMW C 400 x la cui sella si ferma a 775mm. Infine il serbatoio, da 12,5 litri, promette una buona autonomia, per poter raggiungere qualsiasi meta senza alcuna preoccupazione. Le colorazioni disponibili sono due: nero odolo opaco/antracite e nero odolo opaco/arancio, mentre il prezzo di listino è fissato a 6.390 euro.