SÌ, VIAGGIARE

Pensato per i viaggiatori ma anche per chi si muove in città, il nuovo LS2 Vortex FF313 è un modulare premium. Ha la calotta esterna in carbonio ed è disponibile in due misure per coprire tutte le taglie (dalla XS alla XXL). Il peso è contenuto, se paragonato ad altri apribili: 1.300 ± 50 grammi. Omologato sia come casco open sia come integrale (la sigla P-J sul retro lo testimonia), ha una visiera dotata di sgancio rapido Quick Release System, trattamento antigraffio e Pinlock anti-appannamento di serie.

LS2 Vortex FF313 - visiera parasole

LS2 Vortex FF313 è un casco modulare completo di tutto: c’è la visiera parasole interna, il sistema di ventilazione a 5 canali, gli interni removibili e lavabili in tessuto anallergico, la fodera sotto al mento per riparare dall’aria fredda e il cinturino in acciaio a sgancio rapido. Ha la predisposizione per il Bluetooth e costa 399 euro nell’unica colorazione Noir Black Carbon.

CONDIVIDI
Alessandro ha 14 anni quando il suo migliore amico si presenta sotto casa con un MBK Booster fiammante, elaborato che manco quelli da trofeo. Ale non sta nella pelle, lo vuole provare subito. L’amico glielo concede raccomandando la massima cautela perché “l’ho appena preso”. La sequenza successiva è: 30 metri con le due ruote a terra, impennata, cappottata e perdita probabile di una amicizia. Da quell’esperienza Alessandro poteva capire due cose: Le moto non facevano per lui. Le moto sarebbero state il suo futuro. Purtroppo ha capito quella sbagliata e ce lo siamo ritrovati a RED. Da quando ha 22 anni, tra un esame e l’altro della facoltà di Ingegneria meccanica (poi terminata con la Laurea) ha iniziato a provare moto di ogni genere: dallo scooter (memore della sua fantastica prima esperienza) alle supersportive da gara, passando per custom, enduro e bagger da 400 kg. Sempre con la voglia di raccontarle e sempre tenendo a mente l’espressione stupita (ancora non sappiamo se felice) del suo amico (incredibilmente rimasto amico) in quel fatidico pomeriggio. Oggi a RED prova e racconta ancora moto di ogni tipo. E non impenna (quasi) più.