Le migliori maxi enduro usate: quale scegliere?

Da chi sogna viaggi infiniti a chi cerca la moto “da aperitivo”, il mercato dell’usato offre soluzioni interessanti, di cui vi offriamo una selezione ragionata

Maxi enduro: un segmento che racchiude più di una destinazione d’uso, paesaggi lontani e terre sconfinate, viaggi con moto cariche fino all’inverosimile e, per finire, goduriosi tratti in fuoristrada. Certamente stiamo parlando di una maniera di vivere la moto che fa gola a molti. Diciamocelo chiaramente, chi non ha mai pensato almeno una volta in vita sua di prendere la propria amata a due ruote e partire verso mete sconosciute alla scoperta del mondo? E poi, certo, c’è anche chi la maxi enduro (soprattutto BMW GS e Honda Africa Twin) se la compra per andare forse in ufficio e sicuramente all’aperitivo (Covid-19 permettendo), ma questo è un altro discorso.

Migliori maxi enduro usate

 

In ogni caso bisogna fare i conti con la realtà, che in questo caso – oltre a tutte le spese necessarie per compiere un viaggio – comporta l’acquisto della moto. Parlare di maxi enduro, significa parlare di cifre abbastanza elevate e non alla portata di tutti. Esiste allora una soluzione per riuscire a realizzare il proprio sogno e portarsi a casa un “cavallo di razza” evitando di spendere cifre esorbitanti? La risposta è SÌ, e anche questa volta viene in nostro aiuto il mercato dell’usato.

Mercato che offre parecchie soluzioni interessanti anche in questo segmento, dove è possibile trovare moto con qualche primavera alle spalle, ma che presentano tutt’ora soluzioni tecniche ed elettroniche di assoluto rispetto. Scopriamo insieme quali sono le migliori maxi enduro usate. In ogni paragrafo dedicato, troverete il link che rimanda all’articolo di presentazione (o alla prova) della moto. È importante precisare che per questa “guida all’acquisto” abbiamo deciso di prendere in considerazione modelli “top di gamma” che vanno dal 2012 in poi, con un prezzo massimo di circa 10.000 euro e un chilometraggio non superiore ai 60.000 km.

Nota bene: nell’acquisto di una moto usata, un fattore da non trascurare è la presenza di tutta la documentazione relativa ai tagliandi eseguiti nel corso degli anni. In assenza di questi non si potrà mai essere certi al 100% che la moto dei vostri sogni abbia eseguito la manutenzione prevista dalla casa madre.