Motor Bike Expo 2022: BMW, artigiani del custom e campioni delle due ruote

Non mancheranno Royal Enfield e Yamaha, passando per Metzeler e il mondo custom. Ecco chi e cosa troverete a Veronafiere dal 13 al 16 gennaio

Una festa delle due ruote a motore, più che una fiera nel senso stretto del termine: Motor Bike Expo si prepara ad accogliere fiumi di appassionati (ma solo se muniti di GREEN PASS rafforzato), principalmente del mondo custom e di quello della moto personalizzata, ma non solo. Partiamo dunque proprio dal mondo custom, che vedrà la presentazione di ben 50 progetti innovativi a firma, tra gli altri, di Carlo Colombo di Asso Special Bikes e di Matteo Fustinoni di Hazard. All’interno del Padiglione 1 ci sarà inoltre una succosa novità: il Custom District. Si tratta di un’area dedicata completamente alla cultura custom, con dalla stand molto scenografici, artisti, Customizer e protagonisti della scena internazionale. In quest’area si esporranno grandi nomi come Abnormal Cycles, Boccin Custom Cycles, Boman, Dox, Low Society, Morgese, Moto Marinelli, Niko Bikes, PDF, Radikal Chopper… A Motor Bike Expo 2022, il concetto della personalizzazione sarà declinato anche alle quattro ruote con la presenza di hot e street rod.

Metzeler e Benelli

Al Motor Bike Expo 2022 non mancherà Metzeler, alla quinta presenza consecutiva. Lo stand al padiglione 2 sarà completamente rinnovato, ma non mancherà l’inconfondibile caravan vintage americano Airstream. Presente anche Benelli, che in occasione dei 110 anni del marchio esporrà tutti i modelli della nuova gamma, con i riflettori accesi sull’attesissima adventure bike TRK 800, che affianca la best-seller TRK 502 X. L’altra “punta di diamante” dell’esposizione sarà la Leoncino, nelle versioni 800, 800 Trail e 125.

BMW, Ducati e Royal Enfield

Il Padiglione 4 di Motor Bike Expo 2022 sarà invece animato da BMW Motorrad con i modelli della gamma Heritage. Le star saranno la cruiser R18 e le R NineT, proposte in anteprima anche nelle versioni customizzate dai top builder di fama mondiale e personalizzate dalla linea di accessori. Ancora: sarà possibile vedere da vicino la nuovissima Ducati DesertX, accompagnata da Panigale e Streetfighter V2, Panigale V4 e V4S e dal mondo Multistrada. Royal Enfield? Presente, con focus sul classic: a Verona presenterà la gamma completa delle bicilindriche 650 Interceptor e Continental GT, oltre alle nuove entry level Meteor e Classic 350 e alla collaudata Himalayan 410. Per l’avvenimento Royal Enfield esporrà tre special costruite sulla piattaforma 350, fra bobber e flat track. Sempre all’interno del Padiglione 4, si troveranno grandi grandi nomi come Barracuda, Continental, Michelin, Pakelo, e tante firme dell’aftermarket moto. Fra i preparatori è confermata la presenza di Apache Custom Cycles, Boldi Special & Co, Motociclette Bottega Bastarda, MDMoto e Moto Sport Fratelli Ciot. La rivista Special Cafe terrà l’atteso contest riservato alle special e cafe racer.

Adventouring, elettrico e racing

Il Padiglione 5 di Motor Bike Expo 2022 è quello della moto stradale, del fuoristrada e dell’elettrico, il 6 quello velocità, del divertimento e delle prestazioni. Ma andiamo con ordine. Nel Padiglione 5 i marchi protagonisti rispondono al nome di Cake, XEV Campello Motors, 2Electron ed E-Move Zero. Lato abbigliamento, ecco Olitema (che di MBE è Official Green Partner), Nolan X-Lite, Garmin, Alpa, Cellularline, Held, SST. Padiglione 6: Yamaha, Benelli, Ohvale, Motul e Primatex con il brand Virus Power rappresentano il mondo del racing, insieme a una serie di marchi di accessori e abbigliamento. Tra gli altri, Arai, Dainese, GiMoto, Mosko Moto, Tucano Urbano, Vircos, Wheelup, Evotech, Liqui Moly, MSR Exhaust, Simoni Racing, Spider. Ultimi ma non meno importanti, ci saranno anche gli organizzatori di eventi in pista e offroad: Ag Motorsport e Cremona Circuit. A proposito di racing, uno degli ospiti più attesi è senza dubbio il trenta volte Campione del mondo di trial Toni Bou, che nelle giornate di sabato e domenica (Padiglione 9) si esibirà di fronte al pubblico di Motor Bike Expo in una sessione di salti, evoluzioni e “tricks”.

Informazioni pratiche

Motor Bike Expo 2022 conferma l’appuntamento dal 13 al 16 gennaio (orario di apertura al pubblico 9:00 / 19.00) a Veronafiere Il costo del biglietto intero intero è di 18€, 15€ il prezzo del biglietto ridotto per tessere club e ragazzi under 17 biglietto omaggio per tutti gli under 14.