MV Agusta Superveloce 2021: tecnologia e raffinatezza

Presentate le nuove MV Agusta Superveloce standard e Superveloce S. Ecco come la modern classic di Schiranna diventa ancora più modern

A distanza di 3 anni dal debutto sul mercato – e dopo l’arrivo dell’edizione limitata Superveloce Alpine la MV Agusta Superveloce si rinnova. La modern classic di Schiranna riceve interventi a ciclistica, motore ed elettronica, con lo scopo di rispettare l’Euro 5 senza tralasciare le prestazioni che, a detta della Casa, sono addirittura migliorate. Oltre alla versione standard, la MV Agusta Superveloce 2021 sarà disponibile anche la più raffinata ed esclusiva Superveloce S. 

Gamma MV Agusta Superveloce 2021

Ciclistica

Per quanto riguarda la ciclistica la MV Agusta Superveloce 2021 adotta delle piastre del telaio riprogettate per garantire maggiore rigidità torsionale e longitudinale rispetto al modello precedente. La forcella riceve una nuova taratura mentre la sella viene dotata di una nuova imbottitura per offrire un miglior comfort di guida.

MV Agusta Superveloce 2021

Motore

Il tre cilindri della MV Agusta Superveloce 2021 – l’unico del segmento dotato di albero controrotante – vede confermati i suoi 147 CV a 13.000 giri. Per rispettare la normativa Euro 5 il motore della Superveloce ha ricevuto aggiornamenti mirati a migliorarne l’efficienza riducendo gli attriti interni. Troviamo quindi nuove bronzine, trattamento DLC per i nuovi bicchierini e nuovi materiali per la guida delle valvole realizzate in titanio.

MV Agusta Superveloce 2021 - Impianto di scarico

L’intero impianto di scarico è stato riprogettato al fine di migliorare l’erogazione con curve coppia e potenza più consistenti ad ogni regime. I nuovi iniettori sono stati realizzati per gestire una pressione di iniezione incrementata di 0,5 bar. Chiudono il cerchio delle novità riguardanti il motore, il nuovo radiatore dell’olio bi-flusso che migliora del 5% l’efficienza di raffreddamento e la frizione con la campana irrobustita per migliorare gestibilità e silenziosità.

Elettronica

Il comparto elettronico è stato quello su cui i tecnici di Schiranna hanno lavorato maggiormente. Debutta la terza generazione del cambio elettronico Quick-Shift EAS che è ora in grado di restituire cambiate più morbide e precise grazie ad un nuovo sensore.

MV Agusta Superveloce 2021 - Quickshifter

La novità più importante è senza dubbio l’arrivo della piattaforma inerziale IMU progettata dall’azienda milanese e-Novia in esclusiva per MV Agusta. La nuova piattaforma inerziale a sei assi è in grado di leggere la posizione della moto nelle fasi di accelerazione, frenata, rollio e inserimento in curva al fine di garantire una gestione più raffinata di tutti i controlli disponibili. I controlli presenti sulla Mv Agusta Superveloce 2021 sono il cornering ABS sviluppato da Continental, il Traction control, il launch control e il Front Lift Control (FLC). Quest’ultimo è un sistema che permette di controllare il sollevamento della ruota anteriore in fase di accelerazione, senza castrarlo del tutto per consentire quindi la massima accelerazione possibile.

Particolare attenzione è stata dedicata anche alla connettività della moto. Lo schermo TFT da 5,5” è in grado di comunicare con l’MV Ride App, tramite la quale è possibile settare vari parametri della moto, direttamente dal proprio smartphone, oltre che condividere sui social i propri viaggi con la relativa telemetria. Presente anche la funzione mirroring che mette a disposizione del pilota la navigazione turn by turn. Infine sottolineiamo l’adozione di un pratico blocchetto sinistro a joystick per navigare fra i vari menù del display.

Versioni disponibili e prezzi

MV Agusta Superveloce S 2021

Le due versioni disponibili Mv Agusta Superveloce e Superveloce S sono disponibili ad un prezzo di partenza di rispettivamente 20.700 euro e 23.600 euro. La “S” si differenzia dalla standard grazie alla sella in alcantara marrone, alle ruote a raggi e grazie alla colorazione Bianco Surreale/Oro Opaco. Disponibile come optional il Racing Kit che comprende l’unghia monoposto con tampone in alcantara, scarico a tre uscite marchiato Arrow e centralina dedicata.