Ducati Diavel my 2020, arrivano nuovi colori

Sulla gamma Ducati Diavel 2020 arrivano due nuove colorazioni, in nero e rosso integrale, su base 1260 standard e 1260 S. La prima arriverà a novembre 2019, la seconda a febbraio 2020

23 ottobre 2019 - 19:09

Il lancio nel 2010 ha segnato un punto di rottura nella storia stilistica e persino concettuale dei modelli Ducati. La seconda generazione della Ducati Diavel ha evoluto e perfezionato l’idea, rendendo la moto più versatile e alla portata di un pubblico più ampio. Per il 2020 il Diavel nelle sue due versioni, standard e S, non cambia nella sostanza ma aggiunge alla gamma due colorazioni, entrambe decisamente ben riuscite, ideali per aumentare le possibilità di scelta del cliente.

La prima, su base Ducati Diavel standard, è disponibile da novembre 2019 e si caratterizza per essere esclusivamente nera, al prezzo di 20.290 euro.

La seconda, invece, è completamente rossa (telaio e sovrastrutture), ed è ottenuta su base Diavel 1260 S. Costa 23.190 euro e sarà disponibile da febbraio 2020.

Le due nuove colorazioni della Ducati Diavel ripropongono lo stesso pacchetto di contenuti tecnici e stilistici, quindi  motore, ciclistica e dotazione sono completamente confermati.

Il motore è il noto e apprezzato bicilindrico Testastretta DVT 1262 con variatore di fase su aspirazione e scarico, montato anche sulla XDiavel e in grado di raggiungere la potenza massima di 159 cv (117 kW) a 9.500 giri/min e ben 129 Nm di coppia massima (13,1 kgm) a 7.500 giri/min, offrendo una curva di coppia molto piatta e sfruttabile proprio grazie al variatore di fase.

La versione S, più costosa e sportiva, monta sospensioni Öhlins completamente regolabili davanti e dietro, nonché cerchi e impianto frenante specifici.  Di serie anche il Ducati Quick Shift up & down Evo (DQS).

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

LS2, arriva anche la linea di guanti

Torna il Trofeo Derapage Vent dedicato ai giovani piloti

Horus e Flyon by Caberg