Prova pneumatici: dentro e fuori strada con i nuovi Dunlop TrailSmart

Grip, versatilità e resa chilometrica: è questa la ricetta Dunlop per i nuovi pneumatici dedicati alle maxi enduro stradali, che vanno a sostituire i TR91. Destinazione 90% on e 10% off road

Il mercato delle due ruote parla chiaro: sono le maxi enduro stradali e le crossover le moto più vendute in Italia e in Europa. Hanno prestazioni elevatissime, grazie a motori ed elettronica sempre più evoluti. Sono sicure e versatili. Naturale che lo sviluppo degli pneumatici vada in quella direzione e i “gommisti” dedichino sempre più risorse al segmento cosiddetto adventure.LIVETrailSmart è stato progettato per soddisfare i possessori delle maxi enduro stradali moderne, che si aspettano prestazioni al massimo livello, ma allo stesso tempo versatilità e comfort per coprire qualsiasi distanza e ogni tipo di fondo. Impossibile conciliare tutte queste caratteristiche? Di sicuro bisogna accettare qualche compromesso e infatti i TrailSmart sono stati studiati per un utilizzo 90% stradale e 10% fuoristrada, adatto a chi guida principalmente su strade asfaltate ma non vuole precludersi la possibilità di qualche divagazione in fuoristrada – leggero, non sono di certo fatti per le mulattiere – magari con compagna e bagagli al seguito.DunlopTrailSmart00013Caratteristica principale del nuovo TrailSmart, come già del predecessore TrailMax TR91, è la scanalatura denominata XGT, con gli intagli che si incrociano per migliorare il drenaggio dell’acqua e avere maggior trazione anche su sterrato. Secondo Dunlop, rispetto ai TR91 i nuovi TrailSmart hanno migliorato il livello di grip sia su asciutto sia su bagnato, mantenendo le stesse doti di maneggevolezza.Ciò grazie a nuova mescola che utilizza una maggior quantità di silice, una nuova carcassa e un disegno inedito del battistrada, che ripensa il rapporto tra “pieni e vuoti” per garantire un’impronta a terra più omogenea. Impronta a terra omogenea che significa minor consumo e quindi maggior resa chilometrica.DunlopTrailSmart00002Sono stati allargati gli angoli delle scanalature, non più a 90 gradi: ciò significa maggior rigidità del battistrada con le varie sezioni che risultano più stabili.Anche la gamma di misure disponibili è aumentata rispetto ai TR91 e ora praticamente non c’è una moto “adventure” circolante che non possa montare i nuovi TrailSmart.Ecco nel dettaglio le misure disponibili:130/80R17 65H TL140/80R17 69H TL150/70R17 69V TL170/60R17 72V TL170/60ZR17 72W TL150/70R18 70V TL110/80R19 59V TL120/70R19 60V TL120/70ZR19 60W TL120/90-17 64S TL130/80-17 65S TL100/90-19 57H TL90/90-21 54H TL90/90-21 54V TLRIDEMarbella, Spagna. Da qui parte una delle strade più belle del mondo, tutta curve e saliscendi per l’Andalusia, che arriva fino a Ronda. Non manca la possibilità di imboccare una strada carraia in terra battuta e percorrerla per decine di chilometri senza mai incontrare l’asfalto. Insomma è il luogo ideale per un’avventura su due ruote a tutto tondo e per testare i nuovi pneumatici Dunlop.Schierate alla partenza della prova ci sono le più moderne maxi enduro stradali: BMW F 1200 GS e F 800 GS, Triumph Tiger 800, sia in versione XC sia XR, Yamaha SuperTénéré.Durante gli oltre 200 km percorsi abbiamo modo di guidarle tutte e quindi di avere un feedback molto ampio del comportamento delle Dunlop TrailSmart nelle varie misure.DunlopTrailSmart00009Su asfalto, terreno ideale dei nuovi pneumatici della Casa britannica, è difficile trovare un difetto evidente. Sarà per i miglioramenti relativi all’impronta a terra o forse per la nuova carcassa. Fatto sta che sia nella misura anteriore da 21 pollici (più adatta al fuoristrada), sia in quella da 19 (perfette, secondo noi, per l’utilizzo stradale) sono molto progressive nella discesa in piega e durante tutta la percorrenza della curva danno la sensazione di un appoggio più che adeguato.I TrailSmart si dimostrano comodi anche alle alte velocità, vista la quasi totale assenza di rumorosità e di vibrazioni dovute all’attrito con il fondo stradale.E in off road? I nuovi Dunlop, l’abbiamo detto, sono pneumatici studiati principalmente per l’utilizzo su strade asfaltate. Non sono certo adatti per le mulattiere o per il “fangone”, dove per stare in piedi servono tasselli molto più pronunciati.DunlopTrailSmart00004Sulle strade sterrate del test, asciutte e non particolarmente tecniche, i TrailSmart non hanno mai dato l’impressione di essere inadeguati. Insomma, sulle classiche strade bianche di Corsica e Sardegna non avrete alcun problema di grip.