Prova Triumph Tiger Explorer 1200

1.215 cc, 137 cv di potenza massima e una dotazione di serie quanto mai ricca: ABS, controllo di trazione, cruise control. Basteranno per conquistare un posto al sole tra le sempre più agguerrite enduro stradali? Abbiamo cercato di scoprirlo in un primo test di assaggio, sulle strade di Loja, nel sud della Spagna

L’attesa è forte, come si intuisce seguendo sui forum gli scambi di battute tra gli appassionati Triumph. E d’altra parte l’investimento su questo modello, che sancisce l’ingresso della Casa di Hinckley nel segmento delle enduro stradali di grossa cilindrata, è stato lungo e importante: il progetto Tiger Explorer 1200, infatti, è iniziato nel giugno del 2006, concretizzandosi nella formazione del team di progetto già nel gennaio successivo. Decisione meditata, dunque, e non semplice risposta a dati di mercato sempre più favorevoli a una tipologia di moto che ha nella BMW GS la sua più nota rappresentante.

Triumph Tiger Explorer 1200

LIVE 

RIDE