Shoei Neotec II, eccellenza del turismo

Rinnovato in tanti piccoli dettagli per migliorare la guida turistica, il nuovo Shoei Neotec II punta a diventare il riferimento tra i caschi modulari.

23 novembre 2017 - 15:11

Il nuovo Shoei Neotec II punta all’eccellenza dei caschi modulari. Pensato soprattutto per fare turismo in moto, a breve sostituirà il suo predecessore Neotec, dispositivo di sicurezza (così Shoei chiama i suoi caschi) da sempre molto apprezzato per la qualità dei materiali e delle finiture.

Il nuovo Shoei Neotec II è un casco con alte ambizioni: per offrire la calzata perfetta adotta ben tre diverse calotte per le sei taglie disponibili (XS-XXL). Ha guanciali e mentoniera dotati di “Noise Isolator”, un sistema sperimentato in galleria del vento per limitare l’ingresso dell’aria e ridurre drasticamente le turbolenze.

Predisposto per il sistema di comunicazione Sena SRL senza centraline esterne (è studiato per integrarsi completamente nella calotta), lo Shoei Neotec II ha una visiera stampata in 3D concepita per offrire un ampio campo di visibilità e adotta un sistema di chiusura a sgancio rapido. Il sistema di ventilazione prevede due luci frontali e due posteriori, mentre gli interni sono removibili e lavabili. Disponibile in 7 nuove colorazioni e tre varianti grafiche, lo Shoei Neotec II adotta un innovativo sistema di bloccaggio della mentoniera in posizione aperta, che gli consente di essere omologato sia come integrale sia come jet (P e J).

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

10 domande (e risposte) su
BMW C 400 GT

Suzuki
Torna la DR BIG?

Honda
Super CBR in arrivo per vincere in SBK