Bontrager Quantum MIPS, nuova sicurezza

20 novembre 2017 - 14:11

Anche se ottima ventilazione, aerazione, visiera amovibile e comfort sono aspetti molto importanti in un casco da bici, la differenza reale la fa la capacità di proteggere…
Bontrager ha scelto di affidare la nostra sicurezza alle mani, o meglio, alla tecnologia di MIPS, dotando il nuovo Quantum del MIPS Brain Protection System, che a oggi rappresenta il livello più evoluto di sicurezza passiva per un biker.
MIPS BPS, COS’È E COME FUNZIONA
Sviluppata in Svezia nel 1996 da neurochirurghi e scienziati, la tecnologia MIPS consente di ridurre le forze di rotazione sul cervello in caso di urti angolari sulla testa. Lo fa grazie a uno strato di materiale a basso attrito posizionato fra calotta e imbottitura che, quando il casco è sottoposto a un impatto angolare, gli permette di muoversi indipendentemente dalla testa, assorbendo e reindirizzando le energie e le forze di rotazione trasmesse al cervello da questo tipo di urti.

Caratteristiche Tecniche
– Prezzo 109,99 euro
– Sistema di protezione MIPS BPS
– Regolazione di calzata Boa, manovrabile con una mano sola
– Scheletro in materiale composito stampato per aumentare l’integrità del casco e garantire maggiore regolazione delle prese d’aria
– Imbottiture del casco morbide, anti umidità, confortevoli e lavabili
– Canali interni rientranti per indirizzare i flussi d’aria
– Cinturino con divisori LockDown
– Garanzia Crash Replacement per la sostituzione gratuita del casco entro il primo anno dall’acquisto, in caso di incidente

Per INFO

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

T°RED Horkokhan, stayer del XXI secolo

Sotto la lente – Nolan N70-2 X

Milano Bike City 2019