Suzuki GSX-S1000 2021: il teaser ufficiale della seconda generazione

Dopo il debutto della nuova Hayabusa Suzuki non perde tempo e annuncia la GSX-S1000 2021

Che il 2021 dovesse essere l’anno del rilancio si sapeva, ma sembra che ad Hamamatsu abbiano preso molto seriamente la questione. Dopo la presentazione della nuova Hayabusa, la casa giapponese ha pubblicato un teaser di 17 secondi che offre un assaggio di quella che sarà la Suzuki GSX-S1000 2021. Lanciata nel 2015, la maxi naked strettamente imparentata con la super sportiva GSX-R1000 si appresta a cambiare veste dopo il restyling datato ormai 2017. Le aspettative non possono che essere alte dato che il segmento delle maxi naked brulica già di scottanti novità. Al momento non abbiamo molte informazioni, ma sono in molti gli appassionati che sperano in un incremento dei CV che possa permettere alla nuova GSX-S1000 di competere – almeno sul fronte della potenza – con le rinnovate Triumph Speed Triple 1200, Aprilia Tuono V4 e BMW S1000R.

Anteprima Suzuki GSX-S1000 2021

Presupposti che lasciano ben sperare

Lo slogan in apertura del teaser ufficiale “The beauty of naked aggression” lascia intendere che in Suzuki abbiano realizzato una moto che non ha intenzione di fare la parte della spettatrice nel mercato delle maxi naked. La prima cosa che salta all’occhio guardando il breve video è sicuramente l’inedito gruppo ottico anteriore a LED a tre elementi sovrapposti.

Anteprima Suzuki GSX-S1000 2021

Ai più attenti non saranno sfuggite le forme che danno l’idea di essere decisamente taglienti e filanti e la colorazione blu e grigio che rimanda direttamente alle Suzuki GSX-RR di Joan Mir e Alex Rins. La clip si chiude con la frase “It’s ready to strike” che suona un po’ come un avvertimento per le future avversarie della Suzuki GSX-S1000 2021.

Suzuki Motorcycle Global Salon

La Suzuki GSX-S1000 2021 verrà svelata lunedì 26 aprile alle ore 9.00 attraverso l’applicazione Suzuki Motorcycle Global Salon (SMGS). Si tratta di una piattaforma disponibile sia per dispositivi Windows, sia per smartphone Android e iOS. L’effetto che gli sviluppatori hanno voluto ricreare è quello di visitare uno vero showroom nel quale visionare tutti i modelli del marchio disponibili ed eventualmente configurarli. L’applicazione offre anche la possibilità di creare un profilo personale con tanto di avatar così da poter salvare le proprie configurazioni.