Suzuki V-Strom 1050 XT Pro – Dotazione da globetrotter

Con il suo equipaggiamento extra da viaggio la versione XT Pro è la nuova punta di diamante della gamma V-Strom. Il prezzo di 15.390 euro f.c. assicura un notevole vantaggio al cliente.

Nel segmento delle crossover di fascia medio-alta si disputa una partita molto avvincente e combattuta, che vede le Case motociclistiche contendersi il ricco piatto della clientela con giocate spesso fatte da offerte e allestimenti speciali. L’ultimo rilancio è opera di Suzuki, che presenta la nuova V-Strom 1050 XT Pro, una versione che si pone al vertice della gamma, arricchita da un kit da viaggio di gran pregio e offerta a un prezzo molto allettante.

POKER DI ACCESSORI

Non serve essere grandi fisionomisti per notare le principali novità della dotazione della Suzuki V-Strom 1050 XT Pro. Il pezzo forte è rappresentato da una coppia di borse in alluminio da 37 litri, fornite alla Casa di Hamamatsu dalla SW-Motech e dotate di serratura. Tra le loro caratteristiche ci sono l’apertura verso l’alto, la tenuta all’acqua e alla polvere e la presenza di comode maniglie, oltre che di inserti in plastica sugli spigoli.Sempre in alluminio è anche la robusta piastra paramotore che protegge la moto dai colpi bassi e in caso di caduta, assieme ai tubi che abbracciano i convogliatori del radiatore.L’ultimo asso nella manica della XT Pro sono le pedane del pilota maggiorate, regolabili sia in altezza sia in senso longitudinale e dotate di inserto in gomma amovibile.

UN BEL RISPARMIO

La V-STROM 1050 XT Pro si colloca nel listino Suzuki a 15.390 euro franco concessionario, con dunque un sovrapprezzo di soli 800 euro rispetto alla normale V-STROM 1050 XT. Si tratta di una differenza molto contenuta e che garantisce un vantaggio cliente superiore ai 1.000 euro, visto che il valore commerciale complessivo degli accessori montati è di oltre 1.800 Euro. La V-Strom 1050 XT Pro è disponibile in tutte e tre le colorazioni già a catalogo per la variante XT, ovvero anche in nero e con la livrea bicolore bianca e arancione, oltre che nel giallo che appare nella foto di apertura.

HI-TECH

Per il resto la Pro ricalca pari pari la scheda tecnica della nota V-Strom 1050 XT, con uno stuolo di dispositivi tecnologici a fare da contorno al telaio a doppia trave di alluminio e al motore Euro 5 da 107 cv. Nella dotazione standard spiccano in particolare il controllo della trazione regolabile su tre livelli e disattivabile, il cruise control, l’assistenza alle partenze in salita e i sistemi che in Suzuki hanno battezzato FrenaInPiega e FrenaSicuro. Il primo è un Abs con funzione cornering, mentre il secondo è un congegno che ripartisce e modula la frenata in discesa per scongiurare il rischio di sollevamento della ruota posteriore.