SWM si allarga: due naked e un motore bicilindrico

Due inedite naked da 125 e 400 cc, ma anche un motore bicilindrico da 500 cc, che diventerà il cuore di una nuova famiglia di moto: ecco le concrete novità presentate a EICMA dalla factory varesina

VA è un omaggio alla provincia di Varese, dove SWM ha la sua sede, ed è anche la sigla che identifica la nuova famiglia a cui appartengono le due inedite Naked VA 125 e VA 400 presentate a EICMA. Condividono telaio – un traliccio in tubi di acciaio – e ciclistica, con forcella USD con steli da 41 mm e impianto frenante Brembo. Differiscono invece per la cubatura del motore monocilindrico, 125 cc la piccola e 400 cc la maggiore, e per il peso di 136 kg e 144 kg rispettivamente. Sulla base del modello di maggior cilindrata arriveranno a breve due varianti, una turistica e una sportiva carenata.

Ma non ci sono solo moto allo stand della Casa varesina: in mostra, infatti, anche il nuovo motore bicilindrico parallelo da 500 cc, sviluppato per equipaggiare una nuova piattaforma che comprenderà l’attesa Superdual. Accreditato di una potenza di 47 cv a 8.500 giri, avrà cambio a 6 marce e peserà 50 kg.