Triumph Bonneville Bobber

La novità più succosa di Triumph per il 2017 è una monoposto, ha il motore 1200HT e coppia da vendere. […]

La novità più succosa di Triumph per il 2017 è una monoposto, ha il motore 1200HT e coppia da vendere. Si chiama Bobber e chiude il cerchio della famiglia Bonneville affiancando Thruxton e T120 (forse…).Si tratta di un progetto nuovo a partire dal telaio, con il retrotreno che ricalca il disegno hard-tail con ammortizzatore orizzontale alloggiato sotto la sella. Il motore è la stessa unità della T120 ma è stato rivisto nelle curve di potenza e coppia, con i valori massimi disponibili ancora più in basso, per una guida più divertente. Anni 40 nel look ma moderna nei contenuti, con ride-by-wire (due riding mode), controllo di trazione e ABS entrambi disinseribili. Lato ciclistica, le ruote sono d 19″ all’anteriore e 16″x3,5 dietro.La filosofia Triumph vuole la motocicletta come una tela sulla quale dipingere secondo il proprio estro, discorso che vale anche per la Bobber, per la quale il reparto R&D ha preparato una tavolozza con 150 differenti accessori.