Vespa Primavera e Sprint ABS

Anche per i Vespini arriva l’impianto ABS

14 luglio 2014 - 11:07

La Vespa GTS 300 è la prima a montare l’impianto ABS. Questa frase è di solo qualche settimana fa ma la fucina tecnologica Piaggio non conosce soste e ora l’impianto ABS arriva a cascata anche sulle Vespe della serie “piccola”. Giusto prima delle vacanze estive anche Vespa Primavera e Sprint, i cosiddetti “vespini”, potranno fregiarsi dell’adozione dell’ impianto antibloccaggio, arrivando sul mercato in affiancamento alle versioni tradizionali.

Recentemente rinnovate, le due Vespe sfruttano la nuova scocca irrigidita, la nuova sospensione anteriore più efficace e i motori tre valvole raffreddati ad aria che promettono percorrenze chilometriche di oltre 50 km/litro. La Sprint in particolare è la prima Vespa della serie piccola a montare ruote da 12 pollici di diametro che la rendono più sportiva, oltre che migliore da guidare. Se volete saperne di più, le abbiamo provate entrambe.

Prova Vespa Primavera

Prova Vespa Sprint

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto Guzzi Open House 2019

Prova Rieju NUUK 110
L’anticonformista

Promozioni moto: Suzuki lancia la campagna estiva per GSX-S750