Ci avevano avvisato: “Il mondo dei tre ruote presto non sarà più lo stesso”. Lo stanno dimostrando con i fatti. Con il Tricity 125 Yamaha ha debuttato nel mondo dei “threewheeler”, i tre ruote basculanti, lasciando più di un indizio sull’evoluzione possibile di questo segmento.

Un segmento che presto potrebbe non essere più legato strettamente al mondo utility degli scooter, ma sconfinare in quello “ludico” delle moto. Il prototipo 01-Gen mostrato allo scorso EICMA aveva già alzato il tiro, ma l’MWT-9 è qualcosa di ancora più spinto. “Dietro” è una MT-09, di cui questo tre ruote sfrutta il motore tre cilindri da 849 cc e (presumibilmente) 110 cv. Davanti l’MWT-9 sfrutta lo stesso ingegnoso sistema di basculamento creato per Tricity, ma gli steli forcella sono montati all’esterno per aumentare ulteriormente (secondo le dichiarazioni) l’angolo di piega.

Il risultato è un mezzo di impostazione sportiva, capace di muoversi agevolmente su qualsiasi fondo e, crediamo, di regalare più di una soddisfazione di guida. Conoscendo il funzionamento del sistema di basculamento Yamaha, è certo che anche questo MWT-9 sia esente da inerzie e assicuri un ottimo assorbimento dei colpi. È un concept, ma state certi che in pentola qualcosa di grosso sta bollendo, come dimostrato anche da quanto visto in Honda con il Neowing. Il mondo dei tre ruote sta cambiando molto rapidamente.