Yamaha Super Ténéré Experience

28 marzo 2012 - 6:03

Dopo l’Open Week-end, dedicato a buona parte della gamma, con l’arrivo della bella stagione prende il via la terza edizione di Super Ténéré Experience, con cui Yamaha mette in mostra la nuova versione Worldcrosser.

Per 14 weekend la nave del deserto di Iwata (la definizione sembra arrivare giusto giusto dagli anni Ottanta. Ma, a ben vedere, le radici storiche della Super affondano proprio qui) sarà portata sulle strade italiane per un test ride.

L’obiettivo dichiarato di Yamaha? Fare toccare con mano le qualità di un mezzo “ideale per effettuare viaggi a lungo raggio su strada, in grado di entusiasmare tra le curve ed, allo stesso tempo, di esaltarsi quando l’asfalto finisce”. Specchio dei tempi perfetto: quando il Super non si chiamava XT1200Z ma XTZ750, si sarebbe parlato prima di Parigi-Dakar, poi di vacanze con spiagge e strade bianche in sottofondo e, in ultima istanza, di bitume e asfalto.

Il debutto è previsto questo fine settimana (31 marzo – 1 aprile) in Sicilia: si parte dal lungomare di Mondello (PA). Unico requisito per mettere alla prova il Super è quello di avere una patente A in corso di validità. Sul sito Web di Yamaha l’elenco dettagliato delle 14 tappe del Super Ténéré Experience: la chiusura è prevista a Bormio (SO) dal 29 giugno al 1 luglio prossimi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

In Islanda con Honda X-ADV
Diario di viaggio

Alpinestars e Diesel, arriva la capsule di ispirazione racing

Concorso “Join Ducati”, in palio una Hypermotard 950