Yamaha Super Ténéré Raid Edition

YamahaSuperTenereRaidEdition-001

La Yamaha XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition è dedicata a chi ama macinare chilometri su due ruote e offre una dotazione sontuosa sotto ogni punto di vista. Le prime consegne sono in programma per marzo

6 novembre 2017 - 22:11

In casa Yamaha c’è molta attesa per l’arrivo della nuova Ténéré ma nel frattempo non mancano le proposte capaci di solleticare il palato degli amanti dell’avventura su due ruote. Ai globetrotter più infaticabili è dedicata la Yamaha XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition, una versione attrezzata di tutto punto per macinare chilometri anche nelle condizioni più critiche e che sarà in consegna da marzo 2018.

GLI ACCESSORI GIUSTI 

La new entry più vistosa nella dotazione di serie della Raid Edition sono due borse laterali in alluminio da 37 litri ciascuna, con gli angoli protetti da inserti in tecnopolimeri. In alluminio è anche l’estesa piastra paramotore con alette laterali mentre a proteggere il pilota dall’aria pensano invece un parabrezza maggiorato e deflettori laterali. Altri segni distintivi sono i faretti supplementari che danno un look dakariano al frontale e i fianchetti laterali in carbonio, che ben si sposano con le due colorazioni disponibili per la carrozzeria: la tinta sociale Yamaha Blue o il grintoso Tech Black. Il serbatoio ha una capacità di ben 23 litri e garantisce una notevole autonomia in ogni condizione.

UNA BASE SOLIDA

Tutti questi accessori si sommano al già completo equipaggiamento standard della Yamaha XT1200ZE Super Ténéré, che ha come fiori all’occhiello le sospensioni a regolazione elettronica, la sella regolabile su due altezze (845 e 870 mm), il controllo elettronico della trazione TCS, il cruise control, robusti cerchi a raggi con pneumatici tubeless e il comando D-Mode per selezionare le modalità di guida. Straconfermati infine il motore bicilindrico parallelo con fasatura a 270° e la trasmissione finale a cardano.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kymco Agility 300i ABS: versatile e potente

Yamaha MT-125 2020, arriva il motore a fasatura variabile

KSR Group, un mondo a due ruote