Yamaha XSR900 Abarth

Solo 695 esemplari numerati, figli di una coppia di alto lignaggio, allestiti con componenti di alto livello e vestiti in fibra di carbonio. Per entrarne in possesso bisogna essere i più veloci del Web...

7 novembre 2016 - 22:11

La partnership fra Yamaha e il brand italiano valica i cordoli dei circuiti del Motomondiale e arriva su strada. Lo fa con una special in edizione limitata (695 esemplari numerati) frutto di una collaborazione mirata a realizzare una café racer esclusiva che miscelasse la tradizione sportiva del marchio giapponese, lo stile del preparatore italiano e la tecnologia più attuale.
Cuore del progetto è il motore CP3, 3 cilindri da 850 cc, con traction control e frizione Assist & Slipper, accreditato di eccellenti prestazioni soprattutto in termini di coppia ai bassi regimi. Sulla XSR900 Abarth è abbinato a un impianto di scarico di altissimo livello, Akrapovic in titanio con doppio terminale, che promette prestazioni e sound ancora più esaltanti. Prestazioni che possono essere godute appieno grazie alla posizione di guida, sportiva e tipicamente café racer, ottenuta grazie a una specifica triangolazione sella/manubrio/pedane.
Di notevole impatto visivo le sovrastrutture in fibra di carbonio, che accentuano il carattere premium di questa nuova special, abbinate a una colorazione grigio/rosso che riprende quella delle auto con lo scudetto dello Scorpione.

Ci sono due modi per entrare in possesso della XSR900 Abarth: collegarsi al sito www.xsr900-abarth.eu il 17 gennaio alle 14:00, ed essere abbastanza veloci per aggiudicarsi i primi 65 esemplari, oppure aspettare aprile e andare in concessionaria per provare con le altre 600 in cerca di un padrone.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dunlop Trailmax Meridian, “globetrotter approved”

Ducati Monster 1200 S Black on Black

Ducati Monster 1200 S, Black on Black di nome e di fatto

Gamma Piaggio MP3, le promozioni di settembre