ContiRoadAttack 4, per non scegliere fra tourer o sportivo

Maneggevole e intuitivo, grazie alla nuova mescola e al disegno del battistrada, è una scelta perfetta per le moderne tourer sportive, ma è in grado di esaltare anche le moto con più anni sulle spalle.

In Continental hanno definito una nuova tipologia per poterlo inquadrare: “hyper touring“. Il nuovo ContiRoadAttack 4 è infatti l’anello di congiunzione dei due mondi del turismo e della guida sportiva. Lo fa grazie a un nuovissimo design, che porta vantaggi sui tradizionali parametri di chilometraggio, comfort, stabilità e aderenza sul bagnato, e a mescole e tecnologie di derivazione sportiva.

Un po’ di storia

La saga della famiglia ContiRoadAttack è lunga e movimentata. Nel 2005 Continental ha introdotto la tecnologia ZeroDegree con il ContiRoadAttack, poi nel 2010 ha integrato le tecnologie TractionSkin e MultiGrip nel ContiRoadAttack 2. Anche il ContiRoadAttack 2 EVO ha lasciato il segno dal 2013 in poi con la nuova mescola RainGrip e il ContiRoadAttack 3 del 2017 ha ampliato le caratteristiche di prodotto con la tecnologia EasyHandling.

Grande feeling

Ora, il nuovo ContiRoadAttack 4 aggiunge la tecnologia GripLimitFeedback per una risposta immediata a elevati angoli di piega. L’area senza intagli nella parte superiore della spalla del battistrada consente la massima aderenza e un’elevata precisione di guida. La mescola completamente nuova e il disegno del battistrada innovativo aumentano le prestazioni sul bagnato, con un’aderenza ottimale in tutte le condizioni e un grip ancora più elevato sull’asciutto, paragonabile a quello degli pneumatici sportivi. La nuova costruzione della gomma anteriore offre una risposta più rapida e una migliore agilità, con una ridotta tendenza a raddrizzare durante le curve ad elevato angolo di piega.

Infine, come i suoi predecessori, grazie alla tecnologia TractionSkin gli pneumatici sono pronti all’uso dopo un tempo di rodaggio molto breve.

ContiRoadAttack 4 è uno pneumatico high-tech, sviluppato per le moto sport tourer moderne e potenti, migliorando al contempo le prestazioni delle moto da turismo meno recenti.
Sarà disponibile da gennaio 2022 nelle seguenti dimensioni: anteriore 120/70 ZR 17 M/C, posteriore 160/60 ZR 17 M/C, 180/55 ZR 17 M/C, 190/50 ZR 17 M/C, 190/55 ZR 17 M/C.