2  LIVE  

In concomitanza con il lancio dell’A41 (pneumatico adventure dedicato alle endurone di media e grossa cilindrata), l’azienda giapponese segna una doppietta presentando anche il nuovo Bridgestone Battlax Sport Touring T31. Un pneumatico pensato per le sport tourer, in realtà un prodotto ideale per un sacco di moto: dalle naked alle sportive, passando per le turistiche più pacifiche. Cosa offre? Grip e feeling a sufficienza per divertirsi come matti, buon chilometraggio, comportamento coerente sul bagnato e comfort di marcia notevole: sono queste le caratteristiche richieste a una gomma del genere, che in realtà ha tanti validi concorrenti. Pirelli Angel GT, il nuovissimo Michelin Road 5, Metzeler Roadtec Z01, ContiRoadAttack 2 EVO e Dunlop Roadsmart III sono gli indiziati principali. Rispetto a chi l’ha preceduto, il T30 EVO (che rimane comunque in gamma), il T31 è migliorato sotto qualunque punto di vista, soprattutto nelle performance sul bagnato.

Obiettivo bagnato

Il nostro obiettivo principale era proprio migliorare le prestazioni su asfalto bagnato (e non solo…)”. Questo è quanto ci raccontano i tecnici, ai quali è toccato lavorare su molti fronti partendo proprio dalla mescola anteriore, inedita. Rispetto al passato ha una diversa dispersione della silice per avere un ridotto tempo di warmup, garantire una più ampia superficie d’appoggio ed essere più flessibile. Per compensare questa maggior flessibilità i tecnici hanno cambiato la cintura, ora con tecnologia MSB (MonoSpiral Belt Construction). Una costruzione nuova per Bridgestone, che garantisce rigidità in caso di forti frenate (punto di contatto al centro) e di pieghe al limite (punto di contatto quasi sulla spalla) ma anche più impronta a terra (fino al 7%) a quasi tutti gli angoli di piega.

Tutto nuovo

Bridgestone Battlax Sport Touring T31 - anterioreIl Bridgestone Battlax Sport Touring T31 ha nuovi disegni degli intagli: impossibile confonderlo col suo antenato. Nella fattispecie, il rapporto vuoti/pieni in zona spalle è aumentato (miglior drenaggio dell’acqua: 3% in più di coefficiente d’attrito), ma è diminuito nella zona centrale per assicurare più stabilità laterale (perché l’impronta è più concentrata in una sola zona). Secondo i tecnici giapponesi, grazie a nuovi profili il Battlax Sport Touring T31 risulta anche più maneggevole sull’asciutto e omogeneo nella discesa in piega. Tutto questo, senza influire sulla sua vita utile, identica a quella del T30EVO.

Numeri e taglie

Disponibile da subito, il Bridgestone Battlax Sport Touring T31 ha misure che coprono una lista di moto invidiabile. Eccola completa:

Anteriore:
110/70 ZR 17M/C
120/60 ZR 17M/C
120/70 ZR 17M/C
110/80 ZR 18M/C
120/70 ZR 18M/C
120/70 ZR 19M/C
110/80 ZR 19M/C
110/80 R 18M/C

Posteriore:
150/70 ZR 17M/C
160/60 ZR 17M/C
160/60 ZR 18M/C
160/70 ZR 17M/C
170/60 ZR 17M/C
180/55 ZR 17M/C
190/50 ZR 17M/C
190/55 ZR 17M/C
140/70 R 18M/C

Indietro