Kymco X-Town CT 300
A qualcuno piace piatta

Anteprima mondiale per il nuovo “midi” di Casa Kymco che allarga la famiglia degli X-Town e porta al debutto la pedana piatta

5 novembre 2019 - 15:30

L’Italia per Kymco rappresenta senza dubbio uno dei mercati più interessanti anche perché anno dopo anno il coinvolgimento dell’importatore Kymco Italia ha assunto sempre maggior peso sia dal punto di vista del design (che molto spesso è italiano) sia da quello dell’engineering area in cui molti tecnici italiani sono coinvolti. Non è un caso che Kymco sia uno dei brand più importanti per numeri in Italia e sia costantemente presente nella nostra classifica dei migliori scooter di media cilindrata. L’ultimo arrivato in ordine di tempo, lanciato proprio a Eicma 2019, è il nuovo X-Town CT 300.

CRESCE DI CILINDRATA

La sigla X-Town non è nuova per chi conosce i prodotti di Kaohsiung ma ora la famiglia si allarga con l’arrivo di una versione più “urbana” e pratica. La caratteristica dell’X-Town CT (da leggersi City) è la pedana piatta una delle caratteristiche più richieste quando si parla di scooter. Ovviamente condivisa con l’altro X-Town la meccanica che verte sul monocilindrico quattro tempi da 276 cc capace di 25,4 cavalli e di una coppia di 25 Nm. Nuovo anche il sistema di illuminazione interamente a LED. X-Town CT sarà disponibile al pubblico dalla metà del 2020 ad un prezzo ancora da definire.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Torna il Trofeo Derapage Vent dedicato ai giovani piloti

Horus e Flyon by Caberg

Le migliori moto 125 presentate a EICMA 2019