RenaultCapturIconic-apertura

Prova Renault Captur Iconic

L’edizione limitata della crossover francese, riservata al 1.5 dCi da 90 o 110 cv, porta in dote una cura delle finiture sinora sconosciuta a Captur. Prezzi da 22.600 euro e guida, da tradizione, intuitiva e sportiveggiante. Debutta l’allestimento top di gamma Excite.

Pubblicato giovedì 15 ottobre 2015 · da
LIVE DRIVE

Ne vendono a bizzeffe; nemmeno fosse una caramella. Captur ha fatto centro, entrando nel cuore degli automobilisti italiani ed europei. Derivata dalla compatta Clio, la crossover Renault può contare su di una aspetto sbarazzino, linee gradevoli, finiture discretamente curate e una guida intuitiva, amichevole, lievemente sportiveggiante. Un mix dal grande appeal, ulteriormente rafforzato dalla serie limitata Iconic.

Interni raffinati – correggendo così una delle smagliature della versione base – esterni ricercati, ricca dotazione di serie e un prezzo d’attacco di 22.600 euro in abbinamento al 1.5 dCi da 90 cv, che diventano 23.600 optando per la più performante versione da 110 cv: Renault Captur Iconic ha le carte in regola per far saltare il banco. Di nuovo.

LIVE
Prendi una Clio, rialzala sino a 20 cm da terra – un valore superiore a gran parte delle SUV in circolazione – e dotala di un’abitabilità da riferimento. Specie considerando i passeggeri posteriori, cui viene destinato ampio spazio per le gambe – complice il divanetto scorrevole di 16 cm – a fronte, in caso di un’altezza superiore alla media, di lievi contatti con il padiglione. Per completare la ricetta aggiungi una posizione di guida elevata, stile SUV, e ampiamente adattabile grazie sia allo sterzo regolabile in profondità e altezza, sia allo schienale del sedile personalizzabile progressivamente anziché mediante la meno precisa soluzione a scatti. Per rifinire il tutto metti a disposizione una capacità di carico di 455 litri con 5 persone a bordo: un valore degno di nota, superiore a rivali più grandi quali, ad esempio, Opel Mokka (362 litri) e Peugeot 2008 (360 litri). Otterrai così Renault Captur.

RenaultCapturIconic-014

Cosa ti sei dimenticato? Le finiture! La crossover francese, infatti, negli allestimenti base e intermedi non brilla per ricercatezza dei materiali e cura degli interni, spesso sin troppo economici qualora rapportati al brio stilistico. Una smagliatura cui pone rimedio la serie speciale Iconic, top di gamma che affianca il nuovo allestimento Excite. Debuttano otto nuove tinte inclusa l’esclusiva vernice marrone caramello, estesa sia ai cerchi in lega da 17 pollici sia agli interni per quanto riguarda le cornici delle bocchette d’aerazione, i pannelli porta, la plancia e il cassetto Easy Life; quest’ultimo una sorta di portaguanti scorrevole da 11 litri. Una soluzione furba.

RenaultCapturIconic-009

E la selleria? In pelle e Alcantara. Materiali nobili abbinati al riscaldamento dei sedili, una prima assoluta per Captur, al tablet multimediale R-Link Evolution con schermo touchscreen da 7 pollici – forte della navigazione con cartografia europea così come delle funzioni radio, telefono Bluetooth e streaming audio –, alla telecamera in retromarcia con sensori di parcheggio posteriori, alla chiave a transponder che porta in dote l’accesso hands free all’auto, ai vetri oscurati, al bracciolo anteriore, all’inedito volante in pelle e, tocco di sportività, a pedaliera e pomello del cambio in alluminio. Una dotazione completissima che dona un’inedita raffinatezza alla crossover francese.

TOIT IVOIRE - JANTE DIAMANTEE NOIRE 17 POUCES

Oltre che sulla serie speciale Iconic, Captur può ora contare – al medesimo prezzo – sull’allestimento top di gamma Excite, anch’esso riservato ai propulsori 1.5 dCi da 90 o 110 cv con cambio manuale a 6 rapporti oppure a doppia frizione EDC a 6 marce (24.200 euro). Excite che porta in dote l’esclusiva tinta Rosso Passion abbinabile al tetto bianco avorio perlato, interni con finiture rosse, sedili in pelle riscaldabili, vetri posteriori oscurati, cerchi in lega da 17 pollici, sistema multimediale R-Link Evolution, cassetto Easy Life, telecamera in retromarcia, accessibilità hands free e il sistema di controllo della trazione evoluto Extended Grip.

Articoli correlati

Continua...RenaultCapturCover

Renault Captur Project Runway, la crossover ama la città

Sulle strade di Milano con la crossover francese in versione 1.5 dCi 90 cv, da oggi disponibile anche con il cambio automatico...
01 agosto 2014
Continua...RenaultCapturHellyHansen-apertura

Renault Captur Helly Hansen: iniezione outdoor

Edizione limitata della crossover francese, dotata del sistema di trazione evoluto Extended Grip di derivazione Scénic Xmod...
05 maggio 2014
Continua...apertura_01

Mokka vs. 2008: due modi d’essere crossover

Entrambe crossover, ma con caratteri agli antipodi, sono lo specchio di un segmento in grande spolvero che offre molte sfaccettature....
15 novembre 2013
Continua...RenaultCaptur201300010 cover

Prova Renault Captur

Sognare l'avventura senza allontanarsi dall'asfalto, con a disposizione la comodità di una monovolume dalle dimensioni compatte....
17 aprile 2013