Audi A4 2019, quel che si dice un lavoro di fino. Già, perché nulla cambia nella tecnica e nella tecnologia: le novità di questo model year – che riguardano, naturalmente, anche la Avant – stanno praticamente tutte nel design di frontale e coda.

audi a4 avant 3/4 anteriore

Modifiche sportive

A partire dalle linee design e sport, Audi A4 2019 conquista infatti nel frontale due generose prese d’aria pentagonali, impreziosite da inserti in grigio alluminio. Ma è la ormai classica calandra Single Frame a differenziare i pacchetti di allestimento. Ad esempio, l’S line exterior porta con sé listelli 3D della calandra, disposti in modo orizzontale, e paraurti dal look più sportivo. Se invece di sceglie il pacchetto S line Competition, potrete contare su spoiler posteriore ripreso dalla RS, inediti cerchi in lega da 19”, assetto sportivo, luci full LED e, volendo, la tinta Turbo Blue per la carrozzeria. Uguali per tutte il paraurti posteriori, con due cornici trapezoidali che esaltano i terminali di scarico.

audi a4 2019 interni

In arrivo a fine anno

Passando a parlare degli interni, Audi A4 2019 con pacchetto S line Competition conquista linea S line black con volante multifunzione a tre razze, sedili sportivi neri parzialmente rivestiti in pelle e inserti in carbonio RS. Volendo, i sedili possono essere scelti anche in altri colori, come ad esempio in Rosso Magma. Nessuna novità, invece, per design della plancia e disposizione dei comandi. Audi A4 e A4 Avant 2019 sono attese in concessionaria non prima della fine del 2018.