BMW M3 vs Tesla Model S Plaid, la sfida “folle”

Benzina contro elettrico, 510 cv contro 1.100: ma la vincitrice non è così scontata…

Potenza, coppia, accelerazione: Tesla straccia BMW

Inutile girarci tanto attorno: se si parla di prestazione pura, mettere la Tesla Model S Plaid contro la BMW M3 Competition è come contrapporre un ghepardo e un bradipo. Che poi il povero bradipo, in questo caso, corre velocissimo. In versione Competition, la M3 eroga la bellezza di 510 CV a 6.250 giri e e 650 Nm da 2.750 a 5.500 giri. Quanto basta per uno 0-100 in 3,9 secondi e una velocità massima di 290 (con M Driver’s Package). Numeri impressionanti, vero?nuova BMW M3 traversoPoi leggi quelli della Tesla Model S Plaid e capisci che si tratta proprio di un altro “sport”. 1.100 CV e ha un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,1 secondi. Roba da cervicalgia immediata e acuta, da tuta anti gravitazionale. E la velocità massima? Non è mai terreno di caccia delle elettriche. No, di solito infatti non lo è. Ma qui è tutto fuori dal normale: 320 km/h. Un’andatura a cui, probabilmente, l’autonomia si calcola in secondi, più che in km, ma questo lo scopriremo solo a fine 2021, quando l’auto verrà commercializzata.

I motivi della sfida
Potenza, coppia, accelerazione: Tesla straccia BMW
Piacere di guida
Tecnologie contro