Citroen C-Zero around the world

250.000 km con soli 250 euro. Questo l'obbiettivo di Citroen C-Zero e del suo viaggio in giro per il mondo.

10 febbraio 2012 - 16:02

Poche ore e una Citroen C-Zero partirà per la prima grande avventura a impatto zero. E’ infatti prevista per l’ 11 febbraio la partenza della piccola citycar francese mossa da un motore completamente elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio con una capacità di 16kWh per un viaggio che durerà otto mesi e percorrerà 250mila chilometri. Il motore elettrico sviluppa una potenza di 49 kW/66 cv e accompagnerà in questo viaggio due giovani ingegneri che si metteranno al volante per realizzare il primo giro del mondo su una vettura elettrica di serie.

Città di partenza Strasburgo che darà il via a questa avventura ad emissioni zero che attraverserà 17 stati e il rientro è previsto per il prossimo ottobre.

Lo scopo è quello di dimostrare che con soli 250 euro –costo stimato delle ricariche elettriche – si potranno tutti i chilometri previsti. Ad ottant’anni di distanza Citroen è ancora pioniera di una avventura fortemente legata alla sfida tecnologica e umana.  80 anni dopo la sfida tecnologica e umana della Crociera Gialla organizzata da CITROËN, la Marca affronta di nuovo un’avventura coraggiosa!

E’datata aprile 1931 la partenza della Crociera Gialla che attraversò il continente asiatico da Beirut e giunse a Pechino il febbraio 1932. Citroen sull’onda del successo di questa epica spedizione organizzò l’anno successivo la fornitura di tre autocingolati all’ammiraglio Byrd per la spedizione in Antartico.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

1969: la Nasa arriva sulla Luna, in Italia debutta la Fiat 128

Mitsubishi L200 DC Hurricane, un nome una garanzia

Le SUV “più pazze del mondo”, elettriche, corrono per l’ambiente