Dacia Lodgy, la monovolume

In attesa del debutto ufficiale al Salone di Ginevra, Dacia, il marchio d'ingresso di Renault, ha reso pubbliche due immagini ufficiali della prima monovolume della Casa, battezzata Lodgy

7 gennaio 2012 - 18:01

Cresce la gamma, così come le vendite del primo marchio low cost europeo. In attesa del debutto ufficiale, infatti, sono state diffuse in rete due immagini della Dacia Lodgy, prima monovolume prodotta dal marchio franco-rumeno.

“Una MPV nuova al prezzo di una usata”, così recita il comunicato che accompagna i due scatti. Di sicuro il prezzo sarà più che competitivo, così come la garanzia della durata di tre anni, offerta su tutti i modelli . Affidabilità e funzionalità dovrebbero essere i punti di forza per la Dacia Lodgy, che arriverà sul mercato solo dopo la presentazione ufficiale al Salone di Ginevra.

La base su cui è stata realizzata è quella della Dacia Duster: lunga soltanto quattro metri e mezzo, la Dacia Lodgy è disponibile, però, sia nella configurazione 5 posti, sia in quella sette posti. La terza fila, sempre secondo quanto dichiarato dalla Casa, non dovrebbe compromettere in alcun modo la capienza del bagagliaio. La linea è pulita ed essenziale, come da tradizione; ciò che sembra evidente, almeno a giudicare dagli scatti, è l’altezza elevata, a tutto vantaggio dell’abitabilità.

Le motorizzazioni della Dacia Lodgy? Probabilmente saranno due: un 1.6 a benzina (abbinabile successivamente al GPL) e un 1.5 turbodiesel. Una chicca potrebbe essere la disponibilità della versione 4×4 che, considerando la stretta parentela “meccanica” con il SUV di casa, può essere considerata altamente probabile.

Non solo famiglie, però, per la Dacia Lodgy: la monovolume franco-rumena, infatti, parteciperà al trofeo Andros in una versione speciale denominata “Ice”, pilotata dall’ex pilota di Formula1 (e attuale pilota di Rally con Dacia) Alain Prost.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Skoda Octavia, sfida (impossibile?) alla Volkswagen Passat

FCA-PSA: tutti marchi sopravviveranno. Sì, anche Lancia

Dunlop Pro Race Dealer al Cremona Circuit