DS3 Crossback Ines de la Fressange: “savoir-faire” in edizione limitata

DS3 Crossback ha scelto di rifarsi il look, in edizione limitata, prendendo spunto dalla moda parigina.

Savoir-faire parigino ed elettrificazione sono due pietre miliari per DS, il più giovane brand premium sul mercato. Oltre alle presentazioni di nuovi modelli, tra cui DS4, il marchio francese ha deciso di alzare l’asticella con un’edizione limitata di DS3 Crossback dedicata al mondo della moda: stiamo parlando della nuova DS3 Crossback Ines de la Fressange. Questo modello, sviluppato in collaborazione con la storica icona francese della moda parigina, sarà disponibile in soli 100 gli esemplari per il mercato italiano (1500 per quello europeo) a sottolineare l’esclusività di questa lussuosa edizione con un focus rivolto al pubblico femminile.

DS3-Crossback-Ines-de-la-Frassange

I dettagli fanno la differenza

Spicca sicuramente l’elegante colorazione esterna Blu Zaffiro unita, di contrasto, ai dettagli rossi per la calotta degli specchietti ed il coprimozzo dei cerchi da 18”; un po’ a richiamare i colori della bandiera nazionale francese. Originale e raffinato, il design di DS3 Crossback Ines de la Frassange risulta particolarmente curato negli interni dove finiture e qualità dei materiali risultano degne di un atelier parigino.

DS3-ines-frassange-interni-abitacolo

A livello di motorizzazioni, questa versione in tiratura limitata non abbraccia l’elettrificazione E-Tense, disponibile sulla “classica” DS3 Crossback. I due propulsori in questione sono il PureTech a benzina ed il BlueHDi a gasolio, entrambi da 130 CV di potenza e con cambio automatico. In attesa di altre edizioni limitate in arrivo nel 2020, i prezzi partenza per l’originale Ines de la Frassange sono 34.500 euro per la motorizzazione Diesel e 36.350 euro per quella a benzina.