Fiat 124 Coupé: il gioco si fa duro

Derivata dalla roadster attualmente nelle concessionarie, la nuova coupé Fiat condividerà la telaistica con la spider Mazda MX-5. Il tetto sarà rigido, quindi non retrattile, mentre sotto il cofano pulserà un 1.4 turbo da 140 o 170 cv. Prezzo atteso di 30.000 euro.

Piatto ricco, mi ci ficco. Secondo indiscrezioni affidabili, a seguito del successo ottenuto da 124 Spider, Fiat sarebbe in procinto d’approntare una versione coupé derivata dalla vettura scoperta “cugina” di Mazda MX-5. La nuova sportiva dovrebbe condividere la meccanica con la roadster ed essere proposta a un prezzo di circa 30.000 euro.Il debutto della 124 Coupé costituirebbe in realtà un ritorno alla ribalta, dato che la medesima denominazione venne già usata dal 1966 al 1975. Data la stretta parentela tecnica tra la spider Fiat e Mazda MX-5 sarebbe lecito attendersi che la coupé italiana derivi dalla variante RF del modello nipponico, forte di un tetto rigido ripiegabile, ma rumors recenti parlano piuttosto di un tetto rigido fisso. In estrema sintesi, la nuova sportiva FCA non sarà una coupé-cabriolet bensì una coupé pura.Sotto il profilo stilistico, Fiat starebbe decidendo quale strada intraprendere nella definizione del retrotreno, dando vita a una configurazione stile BMW Z4 Coupé, vale a dire dotata di un portellone, oppure restando fedele alla linea della roadster odierna, quindi mantenendo inalterato l’attuale baule. Unica certezza, al momento, la conferma dell’abitacolo a due posti secchi. Quanto alla meccanica, alla trazione posteriore e alle sospensioni a triangoli sovrapposti all’avantreno, multilink al retrotreno, si accompagnerà il noto motore a 4 cilindri 1.4 MultiAir turbo da 140 cv per la versione base, 170 cv per la variante Abarth, abbinato rispettivamente a un cambio manuale a 6 marce e a una trasmissione di tipo sequenziale, sempre a 6 rapporti, con paddle al volante. Irrinunciabile il differenziale autobloccante di tipo meccanico.Il ricorso all’alluminio per la realizzazione dei cofani, dei rinforzi dei paraurti, della struttura degli schienali dei sedili, della traversa del pianale e dei supporti della plancia dovrebbe garantire un peso nell’ordine dei 1.000 kg e, soprattutto, una ripartizione delle masse 50/50 tra avantreno e retrotreno. La nuova Fiat 124 Coupé dovrebbe debuttare entro la fine del 2017.