Ford GT Heritage Edition, la storica livrea torna dopo 50 anni

I colori della Gulf Oil tornano sulla supercar dell'Ovale Blu, per omaggiare le vittorie a Le Mans della GT 40, datate 1968 e 1969

29 agosto 2018 - 17:08

Ritorna una delle livree più inconfondibili del motorsport, quella della GT 40 Gulf Oil che vinse a Le Mans nel 1968 e nel 1969. Oggi, il concetto stilistico è ripreso dalla Ford GT Heritage Edition, che s’ispira alla nonna in un sacco di dettagli, a cominciare dal look.

Oltre infatti ai colori Gulf Racing, la Ford GT Heritage Edition vanta montanti anteriori in fibra di carbonio e cerchi in alluminio forgiato da 20 pollici, con bulloni neri. A completare il look esterno pensano le pinze dei freni arancioni e le calotte degli specchietti retrovisori argentate. In abitacolo l’Alcantara color Ebano riveste sedili, cruscotto, console centrale, tetto e volante ed è arricchita da cuciture a contrasto blu e arancione mentre i paddle del volante sono anodizzati. Nei due anni previsti di produzione, Ford farà due GT Heritage Edition: il 9 sulle porte contrassegna la prima, il 6 (numero della GT 40 che vinse a Le Mans nel 1969) la seconda, in arrivo nel 2020.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Opel Corsa, le prime foto ufficiali

Coyote, sicurezza stradale verificata. Appuntamento ad Autopromotec

Bollo auto, le Regioni decidono sconti ed esenzioni