Ford GT, la supercar che visse due volte

Prolungata la produzione della supercar americana, che toccherà quota 1.350 esemplari nei prossimi due anni

21 ottobre 2018 - 15:10

Quando apri i cassetti della memoria giusti, non ce n’è: auto – anzi, supercar – che costano centinaia di migliaia di euro, vanno via come il pane. Proprio il caso della Ford GT: l’Ovale Blu ha appena annunciato che la produzione della supercar ispirata al passato continuerà per altri due anni e circa 1.350 esemplari totali.


Accontentare tutti
Se da un lato gli 80 fortunati che già conservano gelosamente la Ford GT in garage potrebbero storcere il naso – in ottica collezionistica più esemplari vengono prodotti e “peggio” è per la tenuta del valore nel tempo – non si può biasimare la scelta dell’Ovale Blu, che altrimenti avrebbe lasciato a bocca asciutta ben oltre 1.000 nuovi potenziali clienti innamorati del mezzo. Che, lo ricordiamo, è spinto da un benzina Ecoboost V6 3.5 biturbo: grazie anche all’aerodinamica attiva, la velocità massima è di 347 km/h. 


Si ordina prima online
Supercar fatta e finita, la Ford GT sarà quindi di nuovo ordinabile sul portale dedicato in alcuni mercati, dall’8 novembre all’8 dicembre 2018. Compilando un form online sul sito FordGT.com, i candidati “prescelti” avranno a loro disposizione il Ford GT Concierge Service per un’esperienza di acquisto altamente personalizzata. Come si conviene ad un’auto di questo tipo, che racchiude in sé l’anima dell’Ovale Blu nel motorsport.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volvo XC90, il SUV è a guida autonoma

Jeep Renegade ibrida plug-in, il debutto su strada al Salone di Torino

Auto elettriche e ibride, l’Italia batte un colpo