Kia Picanto X-Line: tu vuo’ fa’ ll’SUV

7 settembre 2017 - 17:09

Kia in grande spolvero al Salone di Francoforte. Dopo la rinnovata Sorento e la concept Proceed, la Casa coreana presenta l’inedito allestimento X-Line dedicato alla city car Picanto. Una versione destinata a raggiungere le concessionarie durante l’ultimo trimestre dell’anno e ispirata al look delle crossover in gamma.

Slitte paracolpi e protezioni a contrasto
Calandra stile “Tiger Nose”, tema estetico caro alla Casa coreana, assetto rialzato di 15 mm rispetto alle versioni standard, slitte paracolpi e protezioni in plastica a contrasto in corrispondenza dei passaruota: ecco gli ingredienti della ricetta X-Line. Un cocktail arricchito dai cerchi in lega da 16 pollici e che in abitacolo vede spiccare il display touchscreen da 7 pollici – stile tablet – al centro della plancia, grazie al quale gestire il sistema multimediale. Un dispositivo che integra la telecamera in retromarcia, la navigazione 3D e la connettività agevolata con gli smartphone grazie ai protocolli Apple CarPlay e Android Auto.

Da 0 a 100 km/h in 10,1 secondi
Il pacchetto X-Line si completa con la pedaliera in alluminio, il volante sportivo, caratterizzato dalla parte inferiore della corona piatta analogamente alla variante top di gamma GT Line, e con la ricarica wireless per gli smartphone. Nel segno della tecnologia anche l’unico motore disponibile, vale a dire il moderno tre cilindri 1.0 turbo a iniezione diretta della benzina da 100 cv e 172 Nm di coppia, in grado di spingere l’utilitaria coreana da 0 a 100 km/h in 10,1 secondi percorrendo mediamente 22,2 km/l. Curato il reparto sicurezza: agli immancabili ABS, ESP e 7 air bag si affianca la frenata automatica d’emergenza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ford_puma_st verde tra quarti anteriore

Ford Puma ST, 200 cv per le faccende quotidiane

nuova BMW M3

BMW M3 vs Tesla Model S Plaid, la sfida “folle”

Citroën C4 e ë-C4, al via gli ordini