Mazda MX-5: a Goodwood la festa per il 25esimo

L’edizione celebrativa per i 25 anni della roadster nipponica è tra le protagoniste del Festival della Velocità di Goodwood. Abbina ammortizzatori Bilstein e interni in pelle al noto 4 cilindri 2.0 16V da 160 cv. Scatta da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi

26 giugno 2014 - 15:06

Il Festival della Velocità di Goodwood è una festa. E Mazda ha motivo di festeggiare. Compie infatti 25 anni l’iconica roadster MX-5, alla quale viene dedicata la versione celebrativa 25th Anniversary.

Avrà pure 5 lustri, ma MX-5 è una dama senza tempo. Sulla cresta dell’onda dal 1989. Amata visceralmente da frotte di appassionati che ne apprezzano reattività, trazione posteriore, bilanciamento – la ripartizione dei pesi tra gli assali rispetta il rapporto 50:50 –, leggerezza – il peso è inferiore a 1.100 kg – e semplicità meccanica. Sia in versione Roadster, ovvero con la tradizionale capote in tela, sia in configurazione Roadster Coupé, vale a dire con il tetto rigido ripiegabile, esercita tuttora un fascino unico. E detiene il primato di spider più venduta al mondo.

L’edizione speciale 25th Anniversary, nel dettaglio, è riservata alla Roadster Coupé mossa dal 4 cilindri benzina 16V di 1.999 cc accreditato di 160 cv e 188 Nm (19,2 kgm) di coppia abbinato a una classica trasmissione manuale a 6 rapporti. Limited edition che si fregia di ammortizzatori Bilstein, finitura cromatica bicolore e interni in pelle promettendo uno scatto da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi e una velocità massima di 218 km/h a fronte di una percorrenza media di 12,8 km/l.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]

Peugeot 3008 GT Hybrid4, la variante ibrida plug-in si aggiunge alla gamma