Milano Monza Motor Show 2021, tutte le informazioni utili e le novità da vedere

Il MIMO si terrà da giovedì 10 a domenica 13 giugno, fra Milano e Monza. Con 10 anteprime mondiali da vedere da vicino

Le novità del Milano Monza Motor Show

Il Milano Monza Motor Show è stato concepito attorno a un percorso che idealmente parte da piazza Duomo, dove è stata situata la prima delle 10 anteprime mondiali. Sulla pedana n. 1 troneggia infatti la premiere Bugatti, la Chiron Super Sport. Il prestigioso marchio francese espone anche Bolide, Chiron Pur Sport e Chiron Sport. Ancora hypercar e supercar, in questo caso Lamborghini: ecco la Sian Coupé e la Huracàn STO, oltre all’Audi RS e-tron GT, la granturismo elettrica con prestazioni da brivido.

Dalle quattro alle due ruote, Ducati svela in anteprima mondiale un modello che sarà reso noto nelle prossime ore, mentre (tornando alle auto) Cupra porta a Milano la sua Formentor e-HYBRID. Continuando la passeggiata ecco Porsche Taycan Cross Turismo, Bentley Bentayga First Edition V8, McLaren Artura, Seat Nuova Leon e-HYBRID, Suzuki Across, DR 6.0 e DR 5.0, la premiere EVO3, la world premiere Pambuffetti PJ-01, la Renault Arkana e la  Hyundai Bayon,

Continuando la passeggiata virtuale (in attesa di farla davvero), incontriamo Land Rover Defender 90, Lexus UX300-e, Toyota Yaris cross, Peugeot 308 Plug-In Hybrid, Opel Mokka-e, Jeep Wrangler 4xe, Fiat 500e 3+1, DS9 E-Tense Ibrido Plug-in, Citroën E-C4 100% Electric, Alfa Romeo Giulia GTAm, Maserati Levante Trofeo nell’esclusivo allestimento Fuoriserie e Ferrari Portofino M.

La pedana n. 35 ospiterà un’altra importante anteprima mondiale, la Pagani Huayra R, e a seguire Pagani Huayra Roadster BC, Pagani Huayra Imola.

Ancora, ecco Hyundai Ioniq 5, BMW iX, Kia EV6, Ford Mustang Mach-e, Nuova MINI Full Electric, Mazda MX-30, MG EHS Plug-In Hybrid e Škoda Enyaq SportLine iV.

Le aziende espositrici al MIMO 2021

Qui sotto, in ordine rigorosamente alfabetico, tutti gli espositori presenti all’edizione 2021 del MIMO. Si tratta di oltre 60 marchi, dalle Case automobilistiche ai tuner, passando per le Case motociclistiche e i pionieri della mobilità sostenibile.

  • Alfa Romeo
  • Aprilia
  • Aston Martin
  • Audi
  • Automobili Lamborghini
  • Bentley
  • BMW
  • BMW Motorrad
  • Bugatti
  • Cadillac
  • Citroën
  • Corvette
  • Cupra
  • Dallara
  • DR
  • DS
  • Ducati
  • Enel X
  • EVO
  • Ferrari
  • Fiat
  • Foglizzo
  • Ford
  • Garage Italia
  • Harley Davidson
  • Helbiz
  • Hyundai
  • Honda
  • Jaguar
  • Jeep
  • Kawasaki
  • KIA
  • Koelliker Group
  • Lancia
  • Land Rover
  • Lexus
  • MAK Wheels
  • Maserati
  • Mazda
  • McLaren
  • MG
  • Militem
  • MINI
  • Mitsubishi
  • Mole Urbana
  • Moto Guzzi
  • MV Agusta
  • Opel
  • Pagani
  • Pambuffetti
  • Peugeot
  • Pirelli
  • Porsche
  • Renault
  • SEAT
  • SEAT MÓ
  • Škoda
  • Suzuki
  • Tazzari EV
  • Toyota
  • Volkswagen
  • Zero Motorcycles