MINI Countryman Baker Street Edition, “elementare, Watson”

Ispirata alla via di fantasia inventata da Arthur Conan Doyle, questa Countryman è più affascinante e connessa

13 settembre 2018 - 23:09

Un nome storico per l’icona inglese, che oggi ritorna: la MINI Countryman Baker Street Edition non ha nulla a che vedere con gli enigmatici casi inventati da Sir Arthur Conan Doyle e risolti brillantemente da Sherlock Holmes, con il suo aiutante Watson. Piuttosto, si tratta di un allestimento speciale arricchito non solo nel look, ma anche nella tecnologia.


Baker Street
Se, infatti, da fuori la MINI Countryman Baker Street Edition conquista kit estetico ALL4 (paraurti con superfici Piano Black e protezioni sottoscocca), cerchi in lega neri da 18”, barre al tetto nere, fendinebbia a LED e i fari Bi-LED con funzione Cornering, è all’interno che arrivano le novità più succose.
Una MINI più connessa
Spicca al centro della plancia il MINI Connected Navigation, che include navigatore con schermo touch screen da 6,5”, predisposizione Apple Car Play, Connected Drive Services, Real-time Traffic Information, Remote Services, Intelligent Emergency Call, MINI Connected con Spotify. Basta collegare il proprio smartphone alla MINI Countryman Baker Street Edition per poter accedere ad un gran numero di funzionalità.
C’è anche l’ecobonus
MINI Countryman Baker Street Edition è offerta con i motori One, One D, Cooper, Cooper D e Cooper D ALL4, ad un prezzo speciale: in sostanza, il vantaggio cliente raggiunge il 63%. Inoltre, a chi acquista MINI Countryman Baker Street Edition entro il 30 settembre 2018, sarà riconosciuto uno speciale ecobonus di 2.000 euro: è sufficiente dare in permuta un veicolo diesel Euro 4 (o inferiore), di proprietà da almeno sei mesi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche, Lotus Evija sfida Pininfarina Battista e Rimac C_Two

Subaru Levorg 2019, station wagon tecnologica e rassicurante. La prova

Amazon e Alexa salgono in auto